Skimmia: individuare e combattere malattie e parassiti

Skimmia: individuare e combattere malattie e parassiti

Anche se la Skimmia è una delle piante resistenti, non è completamente immune da malattie e parassiti. Nella maggior parte dei casi, ciò è dovuto solo a un errore di manutenzione.
Lo Skimmie, botanicamente Skimmia Japonica, con la giusta posizione, un buon terreno e un po 'di cura è raramente suscettibile a parassiti e malattie delle piante. Tuttavia, ovviamente non è fuori discussione. Ad esempio, gli errori di manutenzione possono essere la causa delle modifiche all'impianto. Se si correggono rapidamente gli errori, si rischiano danni più gravi all'impianto.

Altrimenti, la pianta può anche essere cercata dai pidocchi. Lo stesso vale qui: agisci rapidamente!

Vorremmo darvi una breve panoramica di quali cambiamenti in Skimmia sono tipici e come è possibile trattarli. Puoi anche scoprire qui cosa puoi fare sull'infestazione da pidocchi.

Gli errori di cura evitano le malattie delle piante

Versamento corretto

La losanga ha bisogno di un terreno il più possibile privo di calcare e in una posizione parzialmente ombreggiata. La zolla non dovrebbe mai asciugarsi completamente, quella sarebbe la condanna a morte assoluta per Skimmie. Pertanto, innaffia regolarmente con acqua piovana. Uno strato di pacciame protegge il terreno intorno alla pianta e immagazzina acqua. Gli skimmies non sono resistenti al gelo e devono trascorrere l'inverno in una stanza fresca - l'acqua meno frequentemente durante questa fase, ma non li espongono completamente.

Troppo sole

Se la pianta è generalmente nella stanza, l'umidità è importante. Spruzza di tanto in tanto le foglie con acqua priva di calce. Se lo skimmie ottiene foglie gialle e macchie marroni sulle foglie o punte delle foglie arricciate, allora è probabilmente troppo al sole e riceve troppa poca acqua. Assicurati di cambiare la posizione della vasca. Nella casa, non dovrebbe essere direttamente su una finestra a sud.

Le foglie gialle, che vengono versate in autunno, sono innocue. Lo skimmie si sta preparando per l'ibernazione. Germoglierà di nuovo la prossima primavera.

No bacche rosse

Affinché le bacche rosse compaiano dopo la fioritura, le femmine skimmies hanno bisogno di un partner maschio, che dovrebbe essere piantato nelle immediate vicinanze. Un'eccezione è la razza "Skimmia reevesiana". È una pianta ermafrodita che si fertilizza da sola.

La lotta contro i pidocchi

Dagli afidi alle lanose e alle cocciniglie: la linfa cellulare delle foglie ha un buon sapore per tutti i pidocchi. Puoi riconoscere l'infestazione sul lato inferiore della foglia. Ci sono piccoli buchi lì. Le foglie sono anche ricoperte da una sostanza appiccicosa. Puoi anche vedere i parassiti stessi, che si depositano sopra e sotto le foglie, nelle ascelle delle foglie e sugli steli. Predatori naturali come coccinelle o merletti sono un valido aiuto nella lotta contro i pidocchi.

"Pronto soccorso: Fai la doccia alla pianta con acqua tiepida per lavare via la maggior parte dei pidocchi. Aiuta anche se si spruzza la Skimmia con una miscela di detersivo per piatti o acqua e sapone o con pungente ortica. Dovresti ripetere il processo fino a quando non trovi più i pidocchi.

acari
Il brodo di ortica aiuta anche contro gli acari. Puoi riconoscere l'infestazione dalle foglie, che diventano giallastre a grigio-argento, gradualmente si seccano e infine cadono. Se non sei del tutto sicuro, spruzza la pianta con acqua, quindi apparirà un nastro sottile sulle foglie. Se la spruzzatura con ortica non funziona, gli agenti chimici sono la scelta migliore.


Video: Curare e potare le rose: i consigli di Carlo Pagani