Cibo per furetti

Cibo per furetti

Con il loro aspetto carino e la natura irrequieta, i furetti hanno conquistato il cuore di molti amanti degli animali in tutto il mondo e sono tra i dieci animali domestici più popolari. Coloro che stanno valutando l'acquisto di questo meraviglioso animale sono naturalmente interessati a come nutrire il furetto a casa.

Cosa mangiano i furetti in natura

Quando si elabora un piano alimentare per un furetto domestico, vale la pena tenere presente che questo animale è per natura un predatore e quindi una parte significativa della sua dieta è costituita da carne. In condizioni naturali, i furetti si nutrono di vari piccoli animali, principalmente topi e conigli. Non disdegnano uccelli, rane, vermi, insetti. Spesso si mangiano anche uova di uccelli e pesce. Ma i furetti selvatici praticamente non mangiano cibo vegetale, bacche e frutti: è mal elaborato nel loro stomaco. Tuttavia, una tale dieta sembra sbilanciata solo a prima vista. È cibo proteico vivente che contribuisce allo sviluppo più completo di questi animali.

Idealmente, la dieta di un furetto a casa dovrebbe essere il più vicino possibile alla sua dieta in natura. Tuttavia, molti proprietari rifiutano questo modo di nutrire gli animali per ovvi motivi. Non tutti possono osservare con calma come il loro animale domestico sgranocchia gli scarafaggi con piacere o uccide un topo. Inoltre, fornire giornalmente tale mangime fresco è problematico e non economico. Fortunatamente, sono disponibili metodi di alimentazione alternativi per mantenere il tuo furetto sano e felice.

Cosa mangiano i furetti a casa

La maggior parte dei proprietari di furetti sceglie di dar loro da mangiare cibo fatto in casa appositamente preparato. Questo tipo di cibo è molto più semplice ed economico di quello sopra descritto, ma richiede il rispetto di alcune sfumature.

Come già notato, il cibo principale per i furetti selvatici sono le proteine, che entrano nel loro corpo con la carne. Pertanto, è logico presumere che anche i furetti domestici mangiano carne. Ma se nutri l'animale solo con agnello o pollo, la sua dieta sarà inadeguata e questo, a sua volta, influenzerà negativamente il benessere dell'animale.

Il fatto è che, sebbene i furetti in natura ignorino i cibi vegetali, lo ottengono mangiando piccoli animali. Insieme alla carne, il cibo non digerito delle sue vittime entra nello stomaco del furetto, che il corpo scompone in carboidrati, vitamine e minerali.

La carne acquistata non è in grado di fornire all'animale l'intera gamma di sostanze nutritive. Pertanto, la dieta dell'animale deve essere integrata con altri alimenti e integratori vitaminici. Se nutrito correttamente, il furetto sarà giocoso e vivrà una lunga vita. Grazie al cibo correttamente selezionato, anche l'aspetto del furetto cambierà in meglio: il mantello diventerà più soffice e lucido, i denti e gli artigli saranno forti e gli occhi saranno maliziosi e splendenti.

Cosa puoi nutrire con il tuo furetto domestico?

Avendo deciso di nutrire il furetto con cibo naturale, dovresti stare molto attento a quali alimenti possono essere somministrati all'animale, perché una dieta selezionata in modo errato può danneggiare seriamente l'animale. Inoltre, è importante ricordare che alcuni prodotti nella dieta quotidiana sono necessari, e alcuni dovrebbero essere somministrati in periodi e in una quantità strettamente assegnata.

Elenco comune

Di seguito è riportato un elenco di ciò che puoi nutrire in sicurezza con il tuo furetto a casa:

  • vari tipi di carne cruda (manzo, cavallo, vitello, coniglio);
  • pollame crudo (pollo, tacchino, anatra, oca);
  • porridge di farina di cereali (riso, grano saraceno, farina d'avena, miglio);
  • verdure bollite, macinate in purè di patate (cavolfiore, zucchine, broccoli).

Importante! Prima di dare da mangiare al furetto, la carne cruda dovrebbe essere scottata per ridurre il rischio di infezione da vermi.

Alcuni prodotti dovrebbero essere razionati. Tra loro:

  • frattaglie della carne denominata senza film (fegato, reni, stomaci, cuore, polmoni);
  • pesce di mare bollito (trota, sgombro, sugarello, merluzzo, passera);
  • pesce e olio animale;
  • fiocchi di latte;
  • pollo e uova di quaglia.

Sebbene i furetti siano felici di mangiare qualsiasi pesce, non tutti i tipi di pesce sono adatti al cibo. Quindi, il pesce di fiume può provocare una mancanza di vitamina B1 e vermi, e specie come il merluzzo bianco, il nasello e il melù possono causare anemia.

A differenza della carne, i furetti hanno bisogno di cuocere il pesce per nutrirsi e tritarlo in carne macinata insieme alla testa e alle ossa, poiché queste parti sono ricche di vitamine e minerali.

Le basi della dieta del furetto

Poiché la carne costituisce la maggior parte della dieta di un furetto, è necessario prestare la dovuta attenzione alla sua selezione e manipolazione:

  1. L'apparato masticatore dei furetti è concepito in modo da macellare carne viva, quindi anche la carne che i furetti mangiano in casa deve essere cruda.
  2. La carne pura dovrebbe costituire almeno il 50% del menu giornaliero dell'animale.
  3. Si sconsiglia di bollire la carne, poiché l'ebollizione ispessisce la struttura della fibra e rende più difficile la digestione del delicato stomaco del furetto. L'alimentazione con un tale prodotto può causare l'ostruzione del tratto gastrointestinale dell'animale.
  4. La carne acquistata deve essere fresca. In un prodotto stantio, i microrganismi nocivi si moltiplicano molto rapidamente.
  5. Poiché i furetti hanno un metabolismo accelerato, è fondamentale per loro avere una proteina animale che digerisce rapidamente nella loro dieta. È meglio nutrire il tuo furetto pollo, anatra, tacchino, oca, manzo, carne di cavallo, vitello e coniglio senza ossa o pellicole.
  6. Si sconsiglia vivamente di nutrire gli animali con carne di maiale, agnello e altri prodotti derivati ​​da questa carne - può causare obesità e malattie cardiache negli animali.
  7. Non dovresti usare carne macinata acquistata per nutrire i furetti: potrebbe contenere impurità della carne di maiale. La carne macinata può essere preparata indipendentemente dai suddetti tipi di carne aggiungendo pelle di pollame sbucciato, grasso tagliato pulito e ali e colli di pollo macinati.
  8. Il grasso animale è un must nella dieta dei furetti, quindi non è necessario rimuoverlo specificamente dalla carne.
  9. I sottoprodotti della carne devono essere lavati e rimossi dalla pellicola prima di nutrire il furetto. Non dovrebbero costituire più del 15% della dieta quotidiana dell'animale.
  10. Si sconsiglia l'acquisto di carne e filetti in vaschette per alimenti per furetti, in quanto potrebbero contenere conservanti che provocano allergie negli animali. È anche meglio rifiutare la carne congelata, ad eccezione della carne di coniglio o di tacchino.

L'acqua pulita è la chiave per la salute degli animali domestici

Un aspetto importante di una buona alimentazione per un furetto è un regime alimentare. Poiché questi animali hanno un metabolismo accelerato, bevono molto spesso, 20-30 volte durante il giorno. In questo modo vengono salvati dal surriscaldamento, poiché non hanno ghiandole sudoripare cutanee e non sono in grado di raffreddare il loro corpo sudando. La mancanza di umidità influisce istantaneamente sulla salute dell'animale, causando disidratazione e colpo di calore e può portare alla sua morte. A questo proposito bisogna fare attenzione affinché il furetto abbia sempre libero accesso ad acqua fresca, non troppo fredda.

Consigli! I furetti amano giocare con l'acqua, il che spesso si traduce in ciotole che si ribaltano. Ciò può essere evitato utilizzando piccoli abbeveratoi per animali e ciotole in metallo o ceramica appesantite.

Cos'altro puoi dare ai furetti

Come notato in precedenza, la dieta di un furetto non dovrebbe consistere esclusivamente di carne, poiché non copre il fabbisogno dell'animale di minerali e carboidrati. Per raggiungere un equilibrio nella dieta dell'animale, vale la pena diversificare l'alimentazione con altri prodotti, ma questo deve essere fatto in modo responsabile.

Quindi, il menu del furetto dovrebbe contenere verdure, ma solo quelle che contengono una piccola quantità di fibre. Questi includono:

  • cetriolo;
  • un pomodoro;
  • zucchine;
  • ravanello;
  • zucca;
  • broccoli;
  • cavolfiore;
  • Peperone.

Le verdure dovrebbero essere tagliate a pezzetti o schiacciate. La quota di alimenti vegetali non deve superare il 10% della quantità totale di cibo.

Questa cifra include anche i frutti. I furetti amano banchettare con bacche e frutti dolci come:

  • Banana;
  • Mango;
  • cachi;
  • Mela;
  • Pera;
  • anguria;
  • Fragola di bosco;
  • ribes;
  • ciliegia, ciliegia dolce;
  • uva spina.

È preferibile nutrire i furetti crudi con questi prodotti in piccoli pezzi, avendo preventivamente tolto le bucce in modo che gli animali non abbiano costipazione. Frutta secca, candita e in scatola, così come agrumi, uva e uvetta, avocado, ananas e melone non sono raccomandati perché tossici per il corpo dell'animale.

I latticini meritano una menzione speciale nella dieta dei furetti. La struttura dell'apparato digerente di questi animali non consente loro di elaborare il lattosio, quindi il latte puro non dovrebbe mai essere somministrato agli animali, altrimenti causerà la diarrea. Tuttavia, i latticini sono importanti per reintegrare le riserve di calcio e non dovrebbero essere completamente eliminati durante l'alimentazione. In particolare, l'alimentazione dei furetti è accettabile:

  • fiocchi di latte;
  • kefir 0-1%;
  • Latte cotto bio-fermentato.

Tutti i prodotti devono essere senza grassi, senza zuccheri, aromi e coloranti. È necessario nutrire i prodotti lattiero-caseari dividendo il prodotto in piccole porzioni e solo su raccomandazione di un veterinario.

Un furetto può avere un uovo

Puoi anche arricchire il menù dell'animale se lo nutri periodicamente con un uovo. Contiene un ricco apporto di vitamine B12, D ed E, oltre a grassi che il furetto non può ottenere abbastanza dalla carne.

Tuttavia, i furetti possono essere nutriti solo con uova di quaglia crude. Un uovo di gallina crudo contiene il composto avidina, che nel corpo dell'animale reagisce con la sostanza biotina e la distrugge. La carenza di biotina, a sua volta, porta a gravi disordini metabolici nell'animale. Quando si fa bollire un uovo, l'avidina si rompe e il prodotto diventa sicuro per l'animale, ma è necessario prima rimuovere la proteina da esso per non provocare una reazione allergica.

Nutrire il furetto con tuorlo bollito dovrebbe essere fatto non più di 1-2 volte a settimana.

Che cibo secco puoi dare al tuo furetto?

Per coloro che, per qualche motivo, non possono cucinare quotidianamente cibo naturale per il furetto, o che non sono sicuri che la dieta dell'animale sia stata compilata correttamente, è adatta l'alimentazione con mangimi specializzati. In Russia, ormai da diversi anni, si è affermata la fornitura di alimenti professionali per furetti, tra i quali si possono trovare prodotti per ogni gusto e portafoglio. Sul mercato, feed simili sono presentati da diverse grandi aziende:

  • Padovan;
  • Pacchetto Aquila;
  • Bosch Totally Ferret;
  • Cibo secco per furetti Evo.

Come altri cibi secchi, le formulazioni di furetti si dividono in 3 classi:

  • Economia;
  • Premium;
  • Super Premium.

È meglio nutrire il furetto con le ultime due classi di cibo: sono di qualità superiore, anche se sono più costose. Il cibo di classe economica è spesso composto da avanzi di carne, che non differiscono nel valore nutritivo: da qui il prezzo basso.

La composizione del feed non deve essere ignorata. Per l'alimentazione completa, il furetto ha bisogno del 35-40% di proteine, del 20-22% di grassi e non più del 5% di fibre vegetali nel menu. Il cibo secco non deve contenere carne di soia.

Importante! Quando dai da mangiare al tuo furetto, non mescolare cibo naturale e cibo secco. È necessario scegliere un tipo di cibo e nutrire l'animale esclusivamente con esso.

Trovare il miglior cibo secco per i furetti non è facile. Tutto dipende dall'animale stesso, quindi, dopo aver nutrito con nuovo cibo, dovresti prestare attenzione alle condizioni dell'animale. Il cibo per furetti è adatto se:

  • il suo mantello è lucido e morbido, i peli non si spezzano né si spezzano;
  • pelle sana senza arrossamenti;
  • gli occhi sono puliti e splendenti;
  • non ha prurito e infiammazione;
  • c'è un buon appetito;
  • il ventre dell'animale è morbido e rotondo e le costole non sporgono;
  • ha feci regolari che non sono troppo fluide o non troppo dure;
  • il colore delle feci non ha un odore pungente o una tinta giallo-verde.

Importante! I furetti nutriti con cibo secco devono bere molto e devono avere accesso all'acqua 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Un furetto può essere nutrito con cibo per gatti?

Prima dell'avvento delle linee di cibo secco progettate appositamente per i furetti, pochi proprietari di questi animali nutrivano i loro animali domestici con cibo per gatti. Sebbene tale alimentazione sia praticata oggi, non vale ancora la pena di abusare di tale cibo, poiché non soddisfa le esigenze degli animali. Il cibo secco per gatti di solito ha abbastanza proteine ​​per far prosperare un furetto, ma è molto povero di grassi. Chi sceglie di nutrire i furetti in questo modo dovrebbe optare per Gattini Premium e Gatte Incinte con pollo o tacchino, in cui viene rispettato il rapporto di nutrienti richiesto per l'animale. Per evitare carenze nutrizionali con una tale dieta, dovresti inoltre nutrire il furetto con uova o carne sode e somministrare integratori vitaminici. Si sconsiglia l'acquisto di mangimi a base di pesce.

Importante! Il cibo secco per cani è controindicato per i furetti!

Quante volte al giorno dovresti nutrire il tuo furetto?

A differenza di cani e gatti, i furetti non devono essere nutriti secondo un programma, concentrandosi su 1-2 pasti. Il rapido metabolismo del furetto e uno stile di vita attivo portano al fatto che l'animale deve costantemente mangiare qualcosa per sentirsi bene. Pertanto, deve sempre esserci del cibo nella ciotola.

Durante il giorno, il furetto può mangiare da 7 a 10 volte, inoltre, non dipende dall'ora del giorno. Se la dieta è composta correttamente, vale la pena permettergli di mangiare quando vuole e non aver paura allo stesso tempo che l'animale ingrasserà.

Quali vitamine dovresti dare al tuo furetto

Affinché la cura dei furetti a casa fosse completa, è necessario garantire non solo una corretta alimentazione degli animali, ma anche una corretta selezione degli integratori vitaminici.

Come per il cibo secco, ci sono vitamine specificamente formulate per i furetti. Il più grande produttore di tali additivi è considerato l'azienda "8 in 1". Questo marchio offre sia composti rinforzanti generali che preparati speciali per la bellezza e la salute del mantello.

Il corpo dei furetti non è in grado di accumulare autonomamente vitamine dei gruppi B e C nella quantità richiesta, pertanto, l'alimentazione degli animali con vitamine deve essere effettuata quotidianamente per 1 mese, ripetendo il corso 2-3 volte durante l'anno. Tuttavia, questo deve essere fatto se gli animali mangiano prodotti naturali. I furetti nutriti con cibo secco ricevono da loro tutte le vitamine ei minerali importanti e non necessitano di alimentazione aggiuntiva.

Una o due volte all'anno è possibile nutrire gli animali con vitamine liposolubili A, D, E. Le formulazioni che le contengono sono solitamente prodotte sotto forma di soluzioni oleose. È importante osservare accuratamente il dosaggio, aggiungendo 1 goccia della composizione al cibo dell'animale ogni 2 giorni per un mese. Un eccesso di vitamine può causare avvelenamento.

Importante! I furetti hanno bisogno di vitamine soprattutto durante l'urlo, l'estro e dopo la malattia, quando l'immunità è indebolita. Le vitamine destinate all'uomo non dovrebbero essere somministrate ai furetti.

Caratteristiche dell'alimentazione durante la muta e la gravidanza

Una dose aggiuntiva di vitamine è necessaria per i furetti durante la muta, così come per le femmine durante la gravidanza e l'allevamento.

I furetti fanno la muta due volte l'anno e di solito durano da 1 a 2 settimane. In questo momento, gli animali spesso sentono disagio e prurito molto, a volte anche interrompendo il sonno per questo motivo. Una corretta alimentazione può rendere la muta meno invisibile all'animale. Per fare questo, durante l'alimentazione, insieme al solito cibo, al furetto dovrebbero essere somministrati preparati vitaminici per lana con taurina.Va anche ricordato che quando un furetto che perde viene leccato, le particelle di pelo entrano nel suo corpo. Per prevenire l'intasamento del tratto intestinale, sarà utile aggiungere una pasta speciale al cibo, che aiuterà l'animale a liberarsi del pelo nello stomaco.

La dieta delle donne incinte richiede anche vitamine e sostanze nutritive aggiuntive. Prima di tutto, dovresti aumentare la percentuale di latticini nel menu, che sono una fonte di calcio, necessaria per la deposizione del tessuto osseo nei futuri cuccioli. Puoi applicare una soluzione di kefir e cloruro di calcio, aggiungendola al cibo, 3 ml al giorno.

Anche la quantità di grasso nel menu di una donna incinta dovrebbe essere aumentata. Ciò può essere ottenuto nutrendo l'animale con tuorlo d'uovo e olio di pesce 2-3 volte a settimana.

Poiché le femmine iniziano a versare il 20 ° giorno di gravidanza, le vitamine utili durante la muta possono essere somministrate anche alla futura mamma. Inoltre, ci sono una serie di complessi vitaminici che sono utili per i furetti in gravidanza:

  • Calcidee da "8 in 1";
  • CA-37 (SA-37);
  • Calcephit-7;
  • Trivit;
  • Tetravit.

Quello che non puoi nutrire con i furetti

Spesso, i proprietari si sforzano di coccolare il loro animale domestico con un regalo, tuttavia, se dai qualcosa all'animale, può essere irto di conseguenze. Per mantenere il furetto sano e attivo, i seguenti alimenti dovrebbero essere esclusi dalla dieta dell'animale:

  • tutti i prodotti contenenti zucchero e sale;
  • prodotti da forno
  • prodotti a base di soia e funghi;
  • eventuali pasti caldi;
  • carne di maiale e frattaglie da esso;
  • agnello e frattaglie;
  • pesce di fiume;
  • carni affumicate;
  • zuppe;
  • cibi fritti;
  • verdure crude, patate, carote, cipolle, aglio;
  • cibo piccante;
  • ossa non macinate;
  • cereali non macinati;
  • latte, panna acida, kefir e yogurt;
  • noci e frutta secca;
  • cibo secco per cani;
  • patatine, popcorn, cereali aromatizzati e crostini di pane.

Anche in piccole quantità, tale cibo può danneggiare gravemente il corpo del furetto. Pertanto, indipendentemente da come l'animale chiede altre prelibatezze, dovresti astenervi dal nutrire l'animale con cibi proibiti. Invece è meglio dare all'animale, ad esempio, gocce speciali per furetti o un pezzo di banana.

Conclusione

Anche se potrebbe sembrare una seccatura nutrire un furetto a casa, se segui le linee guida e ti prendi cura dell'animale, tutti gli sforzi saranno ripagati dalla giocosità e dall'aspetto sano dell'animale.


Guarda il video: Cosa mangia il furetto e cosa evitare? Consigli sui cibi adatti e non