Conservazione delle barbabietole per l'inverno

Conservazione delle barbabietole per l'inverno

Si ritiene che le barbabietole siano state coltivate in Russia dal X all'XI secolo. Tradizionalmente scegliamo colture a radice per la nostra tavola, mentre in Oriente prediligono le varietà a foglia. L'insieme di sostanze nutritive contenute in questo ortaggio è unico. Oltre ad essere un magazzino di vitamine, macro e microelementi, le barbabietole combattono le cellule tumorali e sono un buon modo per rimuovere le tossine. In termini di contenuto di ferro, questo ortaggio a radice è secondo solo all'aglio e allo iodio - alle alghe. D'accordo sul fatto che siamo più abituati a combattere la carenza di iodio con le barbabietole che con le alghe. Include un ortaggio a radice e una rara vitamina U, che è un buon aiuto nella lotta contro le allergie e normalizza l'attività degli alloggi e dei servizi comunali. E si crede anche che nel Medioevo la peste, sebbene non ci sia passata, non sia diventata un disastro così mostruoso come in Europa, in parte a causa dell'uso di questo meraviglioso ortaggio a radice.

Le barbabietole sono facili da conservare e in inverno possono essere fritte, al forno, bollite, sono buone come contorno e sono insostituibili nel borscht e nelle zuppe. Oltre alla tradizionale posa in cantina insieme alle patate, puoi congelare o essiccare le radici. In questo articolo proveremo a dirti come conservare le barbabietole a casa.

La conservazione delle verdure inizia con la semina

Non scriveremo qui sull'allevamento di barbabietole. Ci sono semplicemente momenti da cui dipende direttamente la sua qualità di conservazione, a loro dovrebbe essere prestata particolare attenzione. Ti parleremo dei modi per conservare le barbabietole rosse in inverno. Zucchero, varietà foraggere e bietola, un ortaggio a foglia, rimarranno fuori dalla nostra area di attenzione.

Che tipo di barbabietole piantare

Esistono varietà di barbabietola precoce, media e tardiva. Il primo matura in 2-3 mesi dal momento della semina, ma non è soggetto a conservazione a lungo termine. Per questi scopi, le varietà di radici di mezza stagione e tardive sono più adatte. Questi ultimi sono meglio conservati, ma non sempre hanno il tempo di maturare nelle condizioni della zona centrale e della Siberia. I primi maturano in tempo, ma per la loro conservazione a lungo termine è richiesta una stretta aderenza al regime di temperatura e alle condizioni di conservazione.

Elencheremo alcune varietà di barbabietole in modo che sia più facile navigare quando si piantano semi o si acquistano verdure.

Prestare attenzione alle colture di radici a maturazione media:

  • Boemia;
  • Bordeaux;
  • Bona;
  • Detroit;
  • Palla rossa;
  • Incomparabile A 463;
  • Mulatto.

Varietà di barbabietola tardiva con una lunga durata:

  • Cilindro;
  • Ataman;
  • Donna;
  • Matrona;
  • Patrick;
  • Siluro;
  • Rivale;
  • Cittadella.

Gli ibridi Lukerya F1 e Wonderful F1 mantengono il loro gusto e gusto commerciabili fino al prossimo raccolto.

Sottigliezze di cura

Gli ortaggi a radice di medie dimensioni si conservano al meglio. Per ottenere barbabietole della dimensione desiderata, limitare la loro area di alimentazione piantando secondo uno schema di 10x10 cm (la pianta tollera bene la raccolta in giovane età).

Consigli! Durante il trapianto, accorcia la radice di barbabietola di un terzo: questo accelererà la legatura del raccolto di radici e consentirà a varietà medio-tardive o addirittura tardive di crescere nel nord-ovest.

Il raccolto di radici ama la fertilizzazione con potassio e una mancanza di boro può causare vuoti, che influenzeranno negativamente lo stoccaggio. L'azoto, invece, deve essere somministrato in quantità limitate, poiché il suo eccesso non viene sottratto alla verdura, ma si accumula sotto forma di nitrati dannosi per la salute. Ciò si manifesta con la comparsa di cerchi concentrici bianchi nelle barbabietole, che non sono tipici della varietà. Non solo verrà conservato male, ma dopo un po 'appariranno dei punti neri nel raccolto della radice.

Importante! Si dice che annaffiare con salamoia una o due volte aggiungerà dolcezza alle barbabietole.

Questo è vero, ma il sale da tavola non ha posto in giardino, è meglio sostituirlo con umato di sodio. Quindi, ottieni radici dolci e non peggiora, ma migliora le condizioni del terreno.

Raccolta

I giardinieri esperti sanno che il tempo di raccolta effettivo non sempre coincide con quelli indicati nella descrizione della varietà. Dipendono dalla temperatura, dall'irrigazione, dalla composizione del suolo, dalla cura. Di solito, le barbabietole pronte per la raccolta diventano gialle e si seccano leggermente.

In ogni caso, questo ortaggio viene dissotterrato prima dell'inizio del gelo, più tardi delle patate, ma prima delle carote. Con un'abbondanza di pioggia, le colture di radici dovrebbero essere raccolte in anticipo per evitare processi putrefattivi durante lo stoccaggio.

Importante! Anche con un clima caldo e secco, l'irrigazione delle barbabietole viene interrotta tre settimane prima della raccolta.

Preparare le barbabietole per la conservazione

Scava le radici, facendo attenzione a non danneggiare la pelle. Stendili sotto una tettoia per alcune ore in modo che il terreno si asciughi bene. Scuotilo via, ma non lavare o strofinare mai le barbabietole. Ora selezionalo, seleziona tutte le verdure danneggiate durante il raccolto, affette da marciume o altre malattie. Devono essere usati per la raccolta o mangiati prima, poiché tali ortaggi a radice non verranno conservati per molto tempo.

Mettere da parte tutti i piccoli spiccioli e le barbabietole molto grandi, non sono adatte al rimessaggio invernale. Nel frigorifero o in cantina, tali verdure possono mentire per un mese. Le radici piccole si seccano rapidamente e quelle grandi non possono essere conservate in inverno, poiché hanno un cattivo gusto e una maggiore fibra, che aumenta solo nel tempo. Le verdure con un diametro di circa 10 cm con buccia liscia intatta hanno la migliore qualità di conservazione.

Tagliare le cime delle barbabietole selezionate per la conservazione in inverno, lasciando un ceppo di 1-3 cm Le code non possono essere toccate affatto, non importa quanto siano lunghe. Altrimenti, i batteri patogeni entreranno nella superficie della ferita delle colture di radici rimosse dal terreno e non pulite con acqua, il che ridurrà notevolmente la durata di conservazione delle barbabietole.

Distribuire le verdure in un luogo asciutto, fresco e ben ventilato, possibilmente in uno strato. Non puoi metterli subito in deposito. La differenza tra la temperatura dell'ambiente e lo stoccaggio sarà dannosa per le radici. Ridurlo gradualmente nel corso di 1-2 mesi. Solo quando la temperatura esterna raggiunge gli 8-9 gradi, le barbabietole possono essere abbassate in cantina o nel seminterrato.

Consigli! Se ci sono molte radici danneggiate o scadenti che non sai come gestire, non disperare. Di seguito considereremo lo stoccaggio di barbabietole di dimensioni non standard.

Come conservare le barbabietole

Non è sufficiente coltivare e raccogliere o acquistare radici economiche di alta qualità sul mercato. È importante mantenerli con una minima perdita di nutrienti. I depositi di verdure speciali risparmiano i prodotti agricoli molto più a lungo di quanto consentito dalle condizioni domestiche. La durata di conservazione delle barbabietole di varietà tardive, che possiamo fornire da soli, è di circa 8 mesi. Esistono varietà di ortaggi a radice che vengono allevati appositamente per la conservazione invernale, rimangono freschi e adatti al consumo fino a quando non compare la produzione precoce. Alcuni ibridi possono essere conservati fino a un anno.

Condizioni di archiviazione

Nelle colture di radici invernali, i processi biologici non si interrompono completamente, ma rallentano solo. Il nostro compito principale è fornire condizioni ottimali in modo che durante lo stoccaggio, in primo luogo, non crescano e, in secondo luogo, per prevenire lo sviluppo di malattie che riducono le qualità del consumatore e mantengono la qualità.

Le barbabietole devono essere conservate a una temperatura prossima allo zero o leggermente superiore, in modo ottimale 0-2 gradi (non superiore a 4). Questo rallenta i processi biologici e riduce la perdita di umidità. Anche una diminuzione o un aumento a breve termine della temperatura di diversi gradi durante il rimessaggio invernale può causare lo sviluppo di malattie.

La migliore umidità per le barbabietole è del 90-95%. Si può presumere che sia bene mantenerlo al 100% per prevenire generalmente la perdita di liquidi. Questo non può essere fatto perché tale umidità è un ambiente ideale per lo sviluppo di marciume e muffe.

Come conservare le barbabietole se il seminterrato è bagnato o completamente asciutto? Questa operazione è molto semplice da risolvere. In una stanza con bassa umidità, è sufficiente mettere un secchio d'acqua e in una stanza a bassa umidità - un ampio contenitore aperto con 10-15 kg di sale da cucina o alcuni mattoni rossi.

Importante! È necessario conservare le barbabietole per l'inverno in un luogo buio, garantendo il ricambio d'aria, a temperatura e umidità stabili, poiché se fluttuano, le radici si deteriorano dopo 4 mesi.

Se la temperatura cambia frequentemente, il tempo di conservazione scenderà a 4 mesi.

Deposito domestico privato

Forse l'ortaggio a radice più facile da conservare sono le barbabietole. In primo luogo, ha una buccia densa, che rende difficile la penetrazione dei batteri putrefattivi e, in secondo luogo, va d'accordo con altre verdure, in particolare le patate. Diamo un'occhiata a come conservare correttamente le barbabietole:

  1. Se hai una grande cantina e tutte le verdure possono sedersi liberamente, ma c'è un problema con gli scaffali liberi (sono impegnati con la conservazione o semplicemente sono assenti), gli ortaggi a radice possono essere conservati semplicemente sul pavimento. Posizionare i pallet di legno o le grate sopra di esso per fornire ventilazione allo strato inferiore di verdure e disporli in più strati o piramidi. È importante che gli ortaggi a radice di media grandezza siano in basso e quelli grandi in alto (devono essere usati per primi).
  2. È meglio conservare le barbabietole con le patate per l'inverno. Quindi, non richiede un luogo separato, inoltre, consuma l'umidità rilasciata dal suo vicino per i suoi bisogni.
  3. La conservazione delle radici su scaffali a strati garantisce condizioni di conservazione ottimali alle condizioni di umidità e temperatura richieste.
  4. Scatole o cestini poco profondi possono essere utilizzati per conservare le verdure in inverno anche se impilate. La cosa principale è che i contenitori in piedi sopra non premono sulle radici dai livelli inferiori.
  5. Le barbabietole possono essere conservate in sabbia umida e precedentemente disinfettata, sale da cucina, gesso, cenere, segatura o torba. È possibile, non significa che sia necessario. Spesso conserviamo le radici nella sabbia, ma è meglio non utilizzare altri materiali sfusi a meno che non sia assolutamente necessario.
  6. Le barbabietole possono anche essere conservate in sacchetti di plastica aperti, anche se questo non è il modo migliore.
  7. In condizioni estreme, gli ortaggi a radice possono essere conservati immergendoli in una poltiglia di argilla. Dopo l'essiccazione, si indurisce e forma un bozzolo protettivo sulla superficie delle verdure, che le protegge dall'essiccazione e dalla decomposizione.

Conservare le barbabietole in un appartamento di città

E come conservare correttamente le barbabietole in un appartamento di città? Dopotutto, nel frigorifero, avvolto nella carta, può mentire solo per 30 giorni. Se ogni ortaggio a radice è avvolto in un foglio o pergamena, può essere conservato nello scomparto degli ortaggi per un massimo di 3 mesi.

Si consiglia spesso di mettere le barbabietole in sacchetti di plastica e, senza legarle, metterle vicino alla porta del balcone leggermente aperta. Considera quanto segue quando decidi di provare questo metodo di archiviazione:

  • una porta del balcone leggermente aperta nel freddo inverno ridurrà significativamente la temperatura nell'appartamento, il che è inaccettabile, ma se la chiudi, le condizioni di conservazione per le radici saranno insoddisfacenti;
  • le barbabietole non vengono lavate prima dello stoccaggio, su di esse vivono batteri patogeni che possono danneggiare la salute della tua famiglia;
  • non è realistico fornire una temperatura di 0-2 gradi alla porta del balcone.

Se hai un balcone o una loggia vetrata, questo semplifica le cose:

  1. Mettere gli ortaggi a radice in scatole o cestini, cospargere con sabbia, sale, trucioli o gesso in modo che non si tocchino e coprire la parte superiore con una vecchia coperta.
  2. Se conservi i sacchi di patate sul balcone, mettici sopra le barbabietole.
  3. Ogni ortaggio a radice può essere immerso in una poltiglia di argilla, essiccato, messo in scatole e coperto con una coperta.

Modi non standard di conservazione delle barbabietole

Ti abbiamo detto come conservare correttamente le barbabietole, ma ci sono altri modi. Sono particolarmente adatti per gli appartamenti in città se non c'è spazio per le verdure sul balcone. Succede che a causa dell'abbondanza o della completa assenza di pioggia, le radici crescono piccole, grandi o deformate e saranno ovviamente mal conservate. cosa fare con loro?

Essiccazione

Da un chilogrammo di barbabietole crude si ottengono 130 g di barbabietole essiccate. È facile da riporre in un sacchetto di lino o in un barattolo di vetro ben chiuso. Solo durante il trattamento termico si perde il 90% della vitamina C.

Risciacquare e far bollire gli ortaggi a radice per 20 minuti. Raffreddare, sbucciare, tagliare a fette. Foderate una teglia con carta forno, adagiate i pezzi in uno strato e fateli asciugare in forno a 70-80 gradi. Il prodotto finito deve essere asciutto ma elastico.

Esistono molti essiccatoi che consentono di essiccare le barbabietole con una minima perdita di sostanze nutritive. Ciascuno deve essere accompagnato da istruzioni.

Congelamento

Grattugiare le barbabietole fresche su una grattugia grossa, disporre in sacchetti e conservare in congelatore. Le porzioni devono essere tali che gli ortaggi a radice sminuzzati vengano utilizzati immediatamente, non possono essere raffreddati nuovamente. Le barbabietole congelate sono adatte solo per primi piatti e sughi.

Conclusione

Come puoi vedere, ci sono molti modi per conservare le barbabietole. Scegli quello giusto per te e fornisci alla tua famiglia le vitamine per l'inverno.


Guarda il video: Barbabietole fermentate in salamoia - videoricette di conserve di verdure