Varietà di uva Dono di Zaporozhye: foto e descrizione

Varietà di uva Dono di Zaporozhye: foto e descrizione

L'uva è una meravigliosa prelibatezza da dessert. I giardinieri sono costantemente alla ricerca di nuove varietà di uva, in particolare quelle resistenti al gelo. Una forma ibrida di uva Gift of Zaporozhye può essere coltivata nella zona climatica media, coprendo per l'inverno. Il vitigno vigoroso ha una resa stabile ed è adatto anche ai coltivatori principianti.

Varietà caratteristica

Se qualcuno cerca un vitigno senza problemi per il proprio appezzamento personale, che dia risultati nei primi anni, questo è un regalo di Zaporozhye. Le uve, come si vede nella foto, danno frutti in abbondanza, danno il piacere estetico dalla contemplazione di un magnifico grappolo, il gusto armonico di acini grandi e piace con longevità. Una nuova varietà di mezza stagione di successo è stata allevata da un allevatore della città ucraina di Zaporozhye E.A. Klyuchikov basato sulla famosa uva Talisman e piantine intermedie V-70-90 + R-65. Successivamente, è stato creato un altro ibrido correlato: un vitigno precoce Novyi Podarok Zaporozhye.

Il vitigno da tavola "Gift to Zaporizhia" ha caratteristiche qualitative elevate sotto quasi tutti gli aspetti:

  • Rapida radicazione e adattamento delle piantine;
  • Forte crescita della vite;
  • L'impollinazione dell'uva è buona, non dipende dai capricci del tempo;
  • Il primo raccolto viene provato nel secondo anno dopo la semina;
  • La fruttificazione avviene in 130-145 giorni, a seconda del contesto agricolo e del grado di illuminazione. Il vitigno matura dalla terza decade di agosto al 10 settembre. I grappoli, se non c'è il gelo, possono essere appesi alla vite fino a metà ottobre.

Il tempo piovoso non è un ostacolo al dono di Zaporozhye, secondo la descrizione. I grappoli mantengono il loro incredibile colore verde intenso anche troppo maturi. Le uve devono essere trasportate con molta attenzione.

Nelle regioni meridionali, questo vitigno è piantato sotto forma di gazebo, che fornisce alla vite un maggiore accesso al sole. Secondo i giardinieri, l'uva Gift of Zaporozhye con una tale piantagione porta un raccolto migliore: i grappoli e le bacche aumentano, il contenuto di zucchero e la durata di conservazione aumentano. La varietà può resistere a gelate fino a -24 gradi. Se le temperature invernali nelle zone più fredde tendono ad abbassarsi, le viti sono riparate.

Puoi piantare viti bisessuali nelle vicinanze per una migliore impollinazione. Di solito un tale cespuglio da qualche parte nel quartiere è sufficiente.

Vantaggi e svantaggi

Nelle recensioni del Dono a Zaporozhye, i giardinieri notano che questo vitigno ha evidenti vantaggi.

  • Fruttificazione abbondante, capacità di resistere ai piselli. Matura il 70% delle ovaie;
  • Gusto brillante e caratteristiche esterne dell'uva;
  • Uniformità degli acini nel pennello;
  • Resistente alla pioggia;
  • Attrattività commerciale;
  • Resistenza invernale;
  • Mantenere la qualità fino a dicembre;
  • Elevata resistenza della vite alle infezioni da malattie fungine: muffa, oidio, marciume.

Lo svantaggio della varietà è la necessità di un trasporto accurato. Mettono i grappoli in scatole in uno strato, altrimenti le bacche si staccano facilmente dal pettine. Alcuni giardinieri notano l'eccessiva succosità della polpa della varietà da tavola.

Descrizione

Ammirevole è la vista di un potente vitigno di questa varietà, con pesanti grappoli verdi. Su un cespuglio vigoroso, foglie verde scuro trilobate, leggermente sezionate. Nonostante il tipo di fiore funzionalmente femminile, l'impollinazione ha successo.

Nelle loro descrizioni del vitigno Gift to Zaporozhye, i giardinieri notano che i suoi grappoli conici sono di media densità, ma ce ne sono anche di sciolti. La loro massa è mediamente di 700-1200 g, i più piccoli 600 g, i record arrivano a 2 e addirittura a 2,5 kg.

Le bacche della varietà Podarok Zaporozhye sono ovali, grandi, lunghe fino a 33-40 mm, larghe 24-25 mm. Il colore verde chiaro non cambia anche con la maturazione biologica. In un grappolo di bacche di grandezza uniforme. Pesano 10-12 g, in pennelli molto grandi - fino a 20 g La pelle è densa, di regola, non si screpola sotto la pioggia. La polpa è molto succosa, carnosa, dolce. Il contenuto di zucchero dei frutti è compreso tra il 15 e il 18%. Il gusto semplice si distingue per l'armonia delle note di uva e mela. Gli assaggiatori hanno elogiato il vitigno.

Caratteristiche del grado successivo

Diversi anni dopo aver ricevuto questo vitigno, l'allevatore E.A. Klyuchikov ha sviluppato un altro vitigno. Il nuovo regalo a Zaporozhye, secondo la descrizione della varietà e la foto, assomiglia al suo predecessore, ma differisce nelle caratteristiche. Questo ibrido da tavola è nato dall'incrocio di varietà di uva Gift con Zaporozhye e Delight.

  • Fruttificazione precoce, all'inizio di agosto, dopo 115-125 giorni;
  • La vite è di medie dimensioni, con fiori femminili e maschili e grappoli massicci da 700 ga 2 kg;
  • Le bacche d'uva New Gift of Zaporozhye sono ovali, allungate, con un peso medio di 12 g Il colore del frutto è più saturo di luce. Il gusto è più dolce, ottenuto 8 punti dagli assaggiatori;
  • Matura il 97% delle ovaie;
  • La resistenza al gelo e la resistenza della vite alle malattie fungine sono le stesse;
  • Tasso di sopravvivenza degli spari - 95%:
  • Il potenziale carico di frutta è di 30-40 reni.

Il vitigno New Gift of Zaporozhye è stato riconosciuto adatto alla coltivazione da grandi aziende agricole.

Consigli! Entrambi i vitigni correlati possono essere combinati con diversi portinnesti.

In crescita

Le talee d'uva vengono piantate "Dono di Zaporozhye" principalmente in primavera, sebbene siano possibili anche piantagioni autunnali, fino a ottobre. L'uva attecchisce rapidamente e si abitua alle nuove condizioni.

Selezione del posto

Poiché l'uva è una coltura autoctona del sud, la vite è posta in un luogo soleggiato. Piantare l'uva Un regalo di Zaporozhye e la sua cura avranno successo se la vite viene posizionata sul lato sud degli edifici o su una solida recinzione. La protezione dai venti settentrionali sarà un punto in più per garantire un dolce raccolto. Devi occuparti di piantare sul sito, non necessariamente nelle vicinanze, uva con fiori bisessuali per un'impollinazione più completa. Se c'è una tale vite in una zona vicina, un'altra potrebbe non essere piantata. Il terreno viene ripulito dalle erbacce in anticipo e allentato.

Preparazione del foro

Se vengono piantate più viti di questo vitigno, vengono poste a una distanza di 2,5 m La buca di piantagione viene scavata in profondità, fino a 1 m La larghezza è il doppio del diametro delle radici della piantina.

  • Il drenaggio è posto sul fondo: pietre, ceramica, sabbia;
  • Quindi lo strato di terra rimosso fertile superiore viene mescolato con fertilizzanti di humus e fosforo-potassio e versato nel buco.

Attenzione! Quando si preparano i fori, è necessario pianificare il posizionamento dei supporti. Un vitigno vigoroso di questo vitigno non ne farà a meno.

Atterraggio

In adatto per la coltivazione di piantine con un gambo lignificato, i boccioli gonfi sono chiaramente visibili. La corteccia è priva di danni o segni di malattia. Se le piantine d'uva sono state conservate nel seminterrato, sepolte nella sabbia, vengono messe a bagno in acqua durante la notte prima di piantare. È possibile utilizzare farmaci che stimolano la formazione delle radici.

  • La piantina viene posta in una buca, dove vengono versati 10 litri di acqua, e cosparsa di terra;
  • Lo stelo è attaccato al supporto e tagliato, lasciando tre germogli.

Cura

Le uve piantate vengono curate con cura: annaffiano, sciolgono il terreno, rimuovono le erbacce. L'irrigazione è particolarmente importante per l'uva durante la fioritura e la formazione degli acini. Con l'irrigazione a goccia, è conveniente somministrare la medicazione superiore dosata.

L'elenco dei lavori sulla cura dell'uva Gift to Zaporozhye include l'isolamento nei primi tre anni della stagione di crescita. Nelle zone con inverni freddi, il riscaldamento di questa varietà è obbligatorio ogni anno.

In primavera le viti vengono trattate profilatticamente con ferro o solfato di rame. Contro i parassiti, vengono spruzzati sui germogli, sulle prime foglie e prima della fioritura.

Potatura

La potatura è il prossimo elemento obbligatorio della cura della vite. Prima dell'inverno, vengono lasciati un po 'più di gemme per garantire il raccolto in caso di congelamento dei germogli in condizioni climatiche particolarmente rigide.

  • Dopo aver raccolto i pennelli, rimuovere i giovani germogli inferiori ad un'altezza di 50 cm dalla superficie del terreno;
  • Il livello successivo di maniche viene accorciato del 10%, rimuovendo gli scalini laterali;
  • Prima dell'inverno, 10-15 giorni dopo la caduta delle foglie, i giovani germogli inferiori che sono cresciuti fuori dalla manica vengono accorciati sulla vite, lasciando 4 o 5 occhi. Servono come sostituti futuri;
  • I germogli superiori, futuri rami dei frutti, rimangono con 8-12 gemme;
  • Sono rimasti solo tre tiri su una manica;
  • In primavera, devi tagliare tutti i rami giovani dal basso;
  • È necessario eseguire dei tagli dall'interno dei rami, da quello che si trova all'interno della boscaglia. Tali tagli vengono serrati più velocemente;
  • Le fette sono fatte anche con uno strumento affilato.

Importante! In luglio-agosto, i germogli vengono inseguiti con i potatori: un ramo viene tagliato su una foglia ben sviluppata. La procedura migliora la maturazione della mano e aiuta a nutrire gli occhi che rimangono per l'inverno.

Prepararsi per l'inverno

Se i giardinieri nelle regioni con tempo freddo stanno pensando alla resistenza al gelo dell'uva Regalo a Zaporozhye, se resisterà all'inverno, la risposta è inequivocabile: solo al coperto. Questa varietà ha la forma di un ventaglio. Prima del gelo, le viti vengono tagliate a 1 me piegate a terra. Sono ricoperti di terra, segatura, foglie e rami di abete rosso sono posti sopra. In primavera, la vite è attaccata al supporto, tutte le radici di rugiada vengono rimosse.

La vite ha molte proprietà positive. Ma tutti si manifesteranno pienamente con diligente cura.

Testimonianze

Alexander, 48 anni, regione di Volgograd.

Coltivo quest'uva da quarto anno. Il cespuglio ha iniziato a dare frutti due anni dopo la semina. Sono cresciuti tre enormi grappoli. Il sapore è morbido. Alla famiglia è piaciuto.

Tatiana, 43 anni, Kalach-on-Don

Abbiamo questa varietà per la copertura per l'inverno. Cedendo, i pennelli prima aumentano, guadagnano succo e poi maturano. La vite è semplicemente bellissima, così come i deliziosi frutti di bosco.

Yuri, 32 anni, regione di Belgorod

Copriamo anche questa vite. Riesce a maturare, vengono versati grandi pennelli. Abbiamo già piantato dieci cespugli dalla loro prima vite per talea. Una varietà promettente.


Guarda il video: Il vitigno nebbiolo