Come congelare i funghi pioppi per l'inverno: freschi, bolliti e fritti

Come congelare i funghi pioppi per l'inverno: freschi, bolliti e fritti

Il congelamento dei funghi porcini non è diverso dalla procedura per la raccolta di altri funghi di bosco per l'inverno. Possono essere inviati al congelatore freschi, bolliti o fritti. L'importante è ordinare e trattare correttamente i funghi pioppi per trarne solo il beneficio.

È possibile congelare i funghi aspen

I funghi Aspen sono uno dei funghi più deliziosi e sani che possono essere conservati per l'inverno. Gli elementi utili vengono preservati durante il congelamento, solo una parte di essi viene persa. Grazie a lei, sarà possibile risparmiare rapidamente cibo per molto tempo. Se segui tutte le regole, puoi goderti i funghi di bosco in inverno, riducendo i costi di acquisto nel negozio. Di norma, il prezzo per loro in inverno è più alto che in estate.

Raccoglitori di funghi esperti consigliano di cucinare i porcini prima del congelamento. Puoi lasciarlo fresco, ma poi la durata di conservazione sarà dimezzata.

Affinché il congelamento abbia successo, devi scegliere i funghi giusti. Non dovrebbero essere vecchi e non avere vermi. I giovani sono adatti a questo. Faranno quindi minestre, contorni e insalate molto gustose.

Attenzione! È facile scegliere i funghi più giovani: basta annusare sotto il tappo. Dovrebbe essere sentito un leggero aroma di fungo.

Come preparare i funghi porcini da congelare

La preparazione include la raccolta di campioni di qualità, il lavaggio e la lavorazione. Dovresti scegliere esemplari che abbiano una struttura forte, senza danni da marciume. Oltre all'aroma, i vecchi si differenziano per il colore delle gambe, la struttura e la lucentezza dei tappi. Di solito hanno una consistenza più rugosa e un colore più scuro. Non adatto al congelamento.

Dopo la selezione, tutto deve essere pulito dai detriti e risciacquato accuratamente. È meglio tenerlo per un po 'in acqua a temperatura ambiente. Quindi asciugare bene, tagliare, mettere in un sacchetto di plastica e inviare al congelatore.

Molti consigliano di congelarli prima su una tavola, quindi di riempirli in sacchetti e metterli nel congelatore. Non sono richieste altre procedure speciali. È meglio conservare i funghi con prodotti a base di carne, come indicato nelle regole del quartiere delle merci. Va ricordato che non è possibile ricongelare i funghi aspen crudi, così come quelli bolliti.

Attenzione! Puoi fare un segno per te stesso. Dovrebbe indicare quando è stato effettuato il congelamento al fine di calcolare correttamente il tempo durante il quale il prodotto può essere utilizzato.

Come pulire i funghi aspen per il congelamento

Poiché i porcini sono un prodotto deperibile, dopo l'acquisto o la raccolta nella foresta, devono essere selezionati e puliti.

Raccoglitori di funghi esperti consigliano di pulire i funghi pioppi per il congelamento durante la raccolta, vale a dire di rimuovere gli aghi con foglie e pezzi di terreno direttamente nella foresta. Quindi puoi renderlo più facile durante la cottura successiva. Inoltre, quando torni a casa, devi pulire a fondo il raccolto raccolto, avendo preparato in anticipo per questo un coltello con una grande ciotola e tovaglioli di carta. Potrebbe anche essere necessario uno spazzolino da denti.

Per prima cosa è necessario rimuovere le foglie aderenti, spazzolarle dallo sporco, ispezionare la presenza di insetti e vermi, marcire sotto il cappuccio. Quindi, usando un coltello affilato, devi tagliare la gamba, rimuovere polvere e terra da essa. Pulire il tappo con il gambo con un tovagliolo di carta, togliere l'acqua. Alla fine, pulirlo da piccole particelle di polvere e rimuovere l'intero raccolto lavorato in un contenitore separato per il congelamento.

Come cucinare i porcini prima di congelarli

I porcini porcini devono essere cotti passo dopo passo in modo che non diventino neri e siano adatti alla surgelazione.

Ingredienti:

  • acqua - 1 l;
  • funghi pioppi - 500 g;
  • sale - 3 cucchiaini

Ricetta tradizionale:

  1. Rimuovere la pellicola dai tappi, immergere per un'ora.
  2. Tagliare il cappello e le cosce dei porcini a pezzi medi.
  3. Mettete tutto in una casseruola e fate bollire.
  4. Salate e fate cuocere per 20 minuti mescolando continuamente e togliendo la pellicola.
  5. Scolateli e versatene uno nuovo, dopo averlo bollito, fate bollire per altri 5 minuti.

Tutto viene preparato rapidamente. È importante dividere il grezzo per l'inverno in piccoli sacchetti per facilitare la preparazione. Inoltre, questo eviterà di rovinare l'intera miscela.

C'è anche un'altra ricetta collaudata. Il principio è lo stesso, ma ci sono alcune sfumature, in particolare l'aggiunta di verdure.

Ingredienti:

  • acqua - 1 l;
  • funghi pioppi - 550 g;
  • sale - 4 cucchiaini;
  • foglia di alloro - 3 pezzi.;
  • carote - 1 pz.;
  • piselli freschi congelati - 100 g;
  • cipolle - 2 pezzi.;
  • olio vegetale - 1 cucchiaino

Cucinare secondo una ricetta non convenzionale:

  1. Tagliare le carote a listarelle, eliminare i piselli e tagliare a dadini la cipolla.
  2. Lavate i porcini, metteteli in una pentola d'acqua e fateli cuocere sul fuoco con i piselli e le foglie di alloro.
  3. Friggere cipolle e carote in olio vegetale, aggiungendo sale fino a metà cottura.
  4. Cuocere il composto in una casseruola per 20 minuti sotto il coperchio e aggiungere le verdure fritte per 5 minuti finché sono teneri.
  5. Mescolare il contenuto della casseruola e cuocere le verdure.
  6. Trasferire il pezzo in un contenitore separato, raffreddare e imballare in sacchetti per il congelamento.

Risulta essere un contorno appetitoso per carne o zuppa. Se lo desideri, puoi cucinare funghi bianchi, funghi miele, finferli, funghi verdi o funghi porcini insieme a funghi pioppi, e ottieni una preparazione fragrante per un delizioso piatto caldo con patate o melanzane.

Attenzione! Per evitare l'annerimento durante la prima cottura, aggiungere l'aceto, ma non più di 1 cucchiaino, in modo da non rovinare il gusto del piatto futuro. Per la comparsa di aroma e gusto delicato, aggiungere 3 foglie di alloro.

Come congelare i funghi porcini

L'intera procedura di congelamento deve essere eseguita correttamente, al fine di evitare perdite di gusto, aspetto gradevole e aroma, nonché per evitare un rapido deterioramento del prodotto e, di conseguenza, possibili avvelenamenti. Per congelare funghi porcini e pioppi, lessali. Molti sconsigliano di farlo, poiché il gusto si perde in questo modo, ma per sicurezza è meglio riscaldarlo.

Come congelare i porcini freschi

Se non è possibile mangiare tutti i funghi pioppi raccolti contemporaneamente, bollirli o friggerli, puoi congelare i funghi freschi. Innanzitutto, devono essere accuratamente selezionati. Separare i porcini veri da falsi e funghi velenosi.

Dopo la selezione, devono essere accuratamente lavati e tagliati a pezzi grandi. I pezzi devono essere così, poiché nel processo di cottura successiva diminuiranno notevolmente di dimensioni a causa dell'acqua in essi contenuta. Dopo il lavaggio e il taglio, è necessario asciugare tutto con un tovagliolo e rimuovere tutta l'umidità e lo sporco rimanente. Come tale, può essere riposto in contenitori e congelato.

Come congelare i porcini bolliti

I funghi pioppi bolliti vengono conservati nel congelatore per non più di sei mesi. Per congelarli, devi cucinarli correttamente. Per fare questo, segui la ricetta tradizionale.

Ingredienti:

  • funghi pioppi - 1 kg;
  • cipolla - 1 pz.;
  • acqua - 1 l;
  • sale - 3 cucchiaini;
  • foglia di alloro - 2 pezzi.;
  • pepe - 1 cucchiaino

Processo di cottura:

  1. Preparare i porcini da congelare: sciacquare abbondantemente, rifilare le cosce e pulire i cappucci.
  2. Il cibo tritato deve essere posto in una casseruola piena di acqua fredda.
  3. Salate un po 'l'acqua, mettete la cipolla, tagliata in due metà. Aggiungere il pepe e le foglie di alloro.
  4. Mettere una casseruola a fuoco alto e portare a ebollizione.
  5. Rimuovere la schiuma rimuovendo i detriti rimasti dopo la pulizia, dopo l'ebollizione abbassare il fuoco.
  6. Cuocere per 20 minuti, togliere la padella e mettere il tutto in uno scolapasta per far scolare l'acqua, quindi lasciare agire per 10 minuti. Puoi asciugare ogni porcino con un tovagliolo prima di congelarlo, immergendolo accuratamente.

I funghi risultanti, che sono diventati piccoli e anneriti durante il processo di cottura, possono essere utilizzati per le torte, creando un contorno per carne, torte e altri prodotti.

Come congelare i porcini fritti

I cibi fritti hanno la durata minima di conservazione - 3 mesi. Per congelare i funghi pioppi per l'inverno nel congelatore, devono essere adeguatamente cotti.

Ingredienti:

  • funghi pioppi - 1 kg;
  • acqua - 1 l;
  • olio vegetale - 1 cucchiaino

Processo di cottura secondo la ricetta classica:

  1. Tagliare i funghi a fettine o piatti.
  2. Mettili in una padella e versali con olio vegetale.
  3. Senza coprirlo, friggere fino a doratura.
  4. Non aggiungere sale e pepe, soffriggere per 20 minuti.
  5. Raffreddare il contenuto e metterlo in buste da congelatore.

La miscela fritta può essere congelata insieme a cipolle, patate e altre verdure prefritte. C'è una ricetta di congelamento provata per questo.

Ingredienti:

  • funghi pioppi - 1 kg;
  • patate - 4 pezzi.;
  • miscela di verdure - 1 confezione;
  • cipolla - 1 pz.;
  • Sale e pepe a piacere;
  • foglia di alloro - 2 pezzi.;
  • acqua - 1 l.

Processo di cottura:

  1. Lessare i porcini in acqua fino a quando saranno cotti in una casseruola con foglie di alloro.
  2. Friggere le patate con il composto di verdure e le cipolle in una padella.
  3. Aggiungere i porcini e cuocere a fuoco lento il contenuto della padella sotto il coperchio.
  4. Aggiungere i condimenti, spegnere il forno e raffreddare le verdure con i funghi.
  5. Dividete il composto in sacchetti, pre-scolando il liquido risultante in una padella antiaderente.

Se lo si desidera, la ricetta presentata può essere diversificata aggiungendo altre varietà forestali, ad esempio funghi porcini, funghi latte, govorushki, funghi ostrica, funghi porcini, funghi miele, funghi, funghi porcini, querce, capre, finferli e funghi. Si sposano bene con le verdure, in particolare le patate. In futuro, questa miscela può essere utilizzata per preparare zuppe, pizze e stufati di verdure.

Il contorno risultante per futuri piatti di carne può essere scongelato e riscaldato in una padella solo una volta.

Termini e condizioni di conservazione dei porcini congelati

I porcini congelati possono essere conservati a lungo nel congelatore per l'inverno. Se scegli la giusta temperatura nel congelatore, il cibo non perderà il suo sapore entro 6 mesi. La temperatura di conservazione approssimativa è compresa tra -12 ° C e -14 ° C. A questa temperatura di congelamento, il pezzo viene conservato per 4 mesi. A -24 ° C si può ottenere una buona qualità per un anno. La miscela fritta può essere conservata a qualsiasi temperatura per 3 mesi. Se il cibo è stato bollito, può essere conservato per 5 mesi.

I porcini vengono scongelati in frigorifero. Devi usarli subito. Quando si scongelano di nuovo, diventano insapore. Per fare questo, molti consigliano di congelare i funghi pioppi per l'inverno a casa per diversi mesi contemporaneamente in contenitori diversi.

Conclusione

In generale, congelare i porcini consente di conservarli per l'inverno e ottenere vitamine nella stagione fredda. Se li congeli correttamente, ottieni un meraviglioso contorno per carne, verdure e cereali. È importante ricordare che il congelamento è possibile per un massimo di sei mesi. Per evitare il deterioramento, i funghi porcini giovani, accuratamente selezionati e pelati devono essere congelati utilizzando ricette di cottura e arrosto collaudate.


Guarda il video: 3 Ricette con i CARCIOFI - Idee su come usarli al meglio - vegan chef Davide Leo