Caprifoglio nel congelatore: come congelarlo per l'inverno

Caprifoglio nel congelatore: come congelarlo per l'inverno

Per congelare il caprifoglio per l'inverno in frigorifero e conservare tutte le sue proprietà utili, non è necessario scaldarlo prima, ci sono molte altre ricette. Dopotutto, il caprifoglio è una bacca che rafforza i vasi sanguigni e normalizza la pressione sanguigna e la temperatura corporea. Dopo il trattamento termico, non rimane nemmeno la metà dei nutrienti.

È possibile congelare il caprifoglio per l'inverno

Il caprifoglio è ideale per il congelamento. In questa forma, conserva quasi il 100% di tutti i nutrienti in esso contenuti. Il rispetto di tutte le regole per la raccolta delle bacche per l'inverno in frigorifero ne preserverà il gusto e persino il colore.

Il processo di congelamento richiede poco tempo e non è necessario aggiungere zucchero, che non è un prodotto salutare.

Benefici del caprifoglio congelato

Il caprifoglio è classificato non solo come alimento, ma anche come agente terapeutico e profilattico. A seconda della varietà e delle caratteristiche climatiche della crescita, la quantità e la qualità delle sostanze biologicamente attive possono variare.

Il caprifoglio aiuta a rimuovere i sali di metalli pesanti dal corpo e ha le seguenti proprietà benefiche:

  • allevia il dolore di varia origine;
  • ha un effetto diuretico;
  • aiuta a ridurre la temperatura corporea;
  • aumenta la forza immunitaria;
  • stabilizza la pressione;
  • migliora l'acuità visiva e previene lo sviluppo della cataratta;
  • aiuta a ridurre il peso corporeo;
  • è un agente profilattico contro lo sviluppo di malattie oncologiche.

Il caprifoglio è anche chiamato la bacca della giovinezza e della bellezza. È spesso usato per creare maschere per il viso. Queste bacche sono spesso usate per trattare il lichene, l'acne e l'eczema. Il succo di frutta è un ottimo agente antietà. Una maschera di pappa (purea) ti consente di sbarazzarti di rughe sottili e pigmentazione.

Importante! I frutti del cespuglio possono essere consumati anche durante la gravidanza e l'allattamento, ma in piccole quantità, non più di 3 cucchiai nell'arco della giornata. Il caprifoglio previene lo sviluppo di anemia e abbassa la pressione alta.

I frutti sono consigliati per l'uso nel diabete mellito. Il caprifoglio aiuta a rafforzare i vasi sanguigni, rendendoli elastici. I frutti di caprifoglio aiutano a far fronte alla carenza di ferro durante il ciclo mestruale ed eliminano il disagio.

Le bacche congelate conservano tutte le loro proprietà benefiche

Preparare il caprifoglio per il congelamento per l'inverno

Per congelare correttamente il caprifoglio per l'inverno, dovrai scegliere frutti maturi, ma sempre resistenti. Le bacche mature hanno un colore blu intenso e brillante. Non devono essere danneggiati o difettosi in alcun modo. Tali frutti non saranno in grado di resistere al freddo intenso e sicuramente scoppieranno, come il caprifoglio troppo maturo. Dopo la raccolta o l'acquisizione, i frutti vengono accuratamente selezionati, tutti i detriti e le bacche danneggiate vengono rimossi.

Si consiglia di lavare il caprifoglio prima di congelarlo. Questo viene fatto passo dopo passo come segue:

  1. Le bacche vengono messe in un colino.
  2. Si mandano sotto l'acqua corrente calda oppure si raccolgono in un contenitore di diametro maggiore di quello di un colino, e le bacche vi vengono immerse più volte.
  3. Togli il colino e lascialo fino a quando tutto il liquido non si sarà asciugato.
  4. Le bacche sono disposte su un asciugamano o un panno, sempre in uno strato.

Importante! In nessun caso dovresti usare acqua bollente.

Le bacche vengono lasciate su un canovaccio fino a quando l'umidità non è completamente evaporata, di solito circa 2 ore. Successivamente, i frutti vengono posti in un contenitore asciutto e inviati in frigorifero per 2 ore a raffreddare.

Come congelare il caprifoglio per l'inverno

Dopo che il frutto si è raffreddato, si consiglia di pre-congelarlo. Il caprifoglio è posto in un contenitore di plastica, che è necessariamente destinato all'uso nel congelatore e nel frigorifero. Il contenitore viene inviato al congelatore per il congelamento per almeno 3 ore.

Questa fase consentirà al caprifoglio di non attaccarsi e di usarlo in una forma friabile in inverno. Tuttavia, i contenitori di plastica per lo stoccaggio permanente non sono l'opzione migliore. Stranamente, ma conservare le bacche in una borsa è considerata l'opzione migliore.

Importante! Non c'è bisogno di mettere il caprifoglio in grandi sacchi; dopo lo scongelamento, tutti i frutti devono essere utilizzati immediatamente. È inaccettabile ricongelarsi, dopo di che perdono quasi tutte le proprietà utili.

Dopo il pre-congelamento in frigorifero, i frutti vengono inviati in un sacchetto e ben chiusi. La borsa nel congelatore può assumere qualsiasi forma e occupa molto meno spazio di un contenitore speciale.

Congelare bacche intere di caprifoglio

C'è una ricetta per il caprifoglio congelato sfuso. Dopo il raffreddamento, le bacche vengono disposte su un pallet sotto forma di piramidi, che non devono toccarsi. Il pallet viene inviato al congelatore per 2-3 ore, se possibile, abbassare la temperatura a -21 gradi. Dopo che è trascorso il tempo specificato, i posizionatori di caprifoglio possono essere piegati in un sacchetto, senza timore che in futuro dovrai staccare il pezzo desiderato dalla massa totale di frutti congelati.

Le bacche di caprifoglio possono essere usate come rimedio per il raffreddore

Il caprifoglio può essere congelato con lo zucchero per l'inverno. Dopo aver preparato le bacche:

  1. Lo stendiamo in uno strato.
  2. Facciamo uno strato di zucchero.
  3. Metti di nuovo un nuovo strato con i frutti.
  4. Cospargere di zucchero.

Dovrebbero esserci circa 2 cm di spazio d'aria tra il coperchio e l'ultimo strato di bacche.

Consigli! È conveniente utilizzare bicchieri di plastica usa e getta come contenitori per il congelamento nel frigorifero congelatore. L'importante è non riempire il contenitore fino al bordo, ma lasciare almeno 2 cm, poiché il liquido si espanderà dal congelamento. Dopo il congelamento, si consiglia di avvolgere strettamente il pezzo in lavorazione con un bicchiere con pellicola trasparente e rimandarlo al congelatore.

Puoi preparare una preparazione originale per l'inverno con un'arancia. Ciò richiederà:

  • 5 tazze di bacche grattugiate;
  • 5 bicchieri di zucchero;
  • 1 arancia, affettata e sbucciata.

Processo di cottura:

  1. Il caprifoglio e lo zucchero vengono mescolati.
  2. Aggiungere l'arancia alla base preparata e distribuire nelle teglie per il congelamento per l'inverno in freezer.

Purea di caprifoglio congelata

Per cucinare, sono adatti non solo frutti maturi, ma anche leggermente troppo maturi. È meglio mantenere la buccia il più sottile possibile.

L'intero processo consiste in:

  1. Inviamo le bacche a un frullatore, un mixer e portiamo alla consistenza desiderata.
  2. Aggiungere lo zucchero alla purea risultante, in un rapporto di 4: 1.
  3. La miscela risultante può essere riempita in contenitori, bicchieri di plastica e altri contenitori.

L'importante è non aggiungere il purè di patate fino al bordo, dovrebbe rimanere almeno 1 cm di brodo.

La purea può essere congelata sotto forma di bricchette. È necessario prima mettere un sacchetto di plastica nel contenitore del congelatore e solo allora mettere la purea lì. Dopo il completo congelamento, estraiamo il sacchetto di purea dal contenitore, lo leghiamo e lo rimandiamo al congelatore.

Mangiare purea di bacche in inverno aumenterà le forze immunitarie del corpo

La purea di caprifoglio può essere preparata secondo una ricetta diversa:

  1. Versare il caprifoglio precedentemente pulito con acqua e inviare il contenitore al fuoco.
  2. Porta a ebollizione e usa un frullatore per tritare le bacche.
  3. Dopodiché, rimanda il caprifoglio nella pentola.
  4. Aggiungere lo zucchero per 1 kg di frutta e mezzo kg di zucchero.
  5. Mandalo di nuovo al fuoco.
  6. Riscaldare il contenitore a circa 85 gradi e cuocere a questa temperatura per 5 minuti.
  7. Mettere la miscela raffreddata in contenitori per il congelamento e inviare al congelatore.

Consigli! Molte casalinghe aggiungono mirtilli interi o fragole alla purea e altri frutti. La purea di caprifoglio con l'aggiunta di frutti di bosco acquisisce un gusto interessante.

Puoi congelare il caprifoglio insieme alla purea di altre bacche. Questa miscela è chiamata miscelazione. Se le bacche maturano in tempi diversi, inizialmente il contenitore viene riempito con metà della purea di caprifoglio. Dopo che gli altri frutti sono comparsi, vengono schiacciati, versati con caprifoglio e congelati.

Congelare il succo di caprifoglio

Il caprifoglio congelato è utile anche sotto forma di succo. Il modo più semplice per spremere il succo con una pressa, filtrare e dare fuoco. Portare a ebollizione e cuocere letteralmente per 3-4 minuti. Lasciar raffreddare completamente e versare in contenitori per la conservazione in frigorifero nel periodo invernale.

Importante! Per estrarre più succo dai frutti, si consiglia di scottarli con acqua bollente prima di inviarli allo spremiagrumi.

Succo in scatola con e senza zucchero

Il succo può essere preparato con lo zucchero. Ciò richiederà:

  • 200 g di zucchero;
  • 1 litro di succo.

Lo zucchero può essere aggiunto in quantità minore o maggiore, a seconda delle preferenze individuali.

Termini e condizioni di conservazione

Le bacche si consumano al meglio entro i primi tre mesi dopo essere state congelate in frigorifero. La maggior parte dei nutrienti e delle vitamine sono immagazzinati in questi frutti.

Se congeli le bacche di caprifoglio secondo tutte le regole e le conservi a una temperatura costantemente bassa di -18 gradi, possono essere conservate per 9 mesi.

Nei casi in cui non è stata eseguita la fase preparatoria, ovvero lavaggio, asciugatura e raffreddamento, la durata di conservazione in frigorifero in inverno si riduce di 3 mesi.

Conclusione

Per mantenere la massima concentrazione di vitamine e congelare il caprifoglio per l'inverno in frigorifero sotto forma di succo o purea e bacche intere, il prodotto deve essere scongelato gradualmente. La quantità di frutta necessaria viene tolta dal congelatore e posta in frigorifero per 12 ore, dopodiché viene portata a temperatura ambiente nella stanza. A tal fine, è meglio disporre il materiale per il congelamento in porzioni e, se necessario, scongelare la quantità richiesta.


Guarda il video: Come congelare i cibi