Gombo: cresce dai semi a casa

Gombo: cresce dai semi a casa

Abelmos Edible o Okra (Abelmoschus esculentus) è una specie appartenente al genere Abelmoschus della famiglia delle Malvaceae. La pianta ha molti altri nomi: dita da donna, bhindi, okra, ibisco commestibile, gombo. Hanno iniziato a coltivare il gombo così tanto tempo fa che ora non riescono a individuarne l'origine. Ad esempio, ci sono prove documentali che la cultura era popolare in Egitto nel 2000 aC, ma alcune fonti considerano l'India o l'Africa occidentale come il luogo di nascita della specie.

La maggior parte degli scienziati definisce il gombo un cultigen, una pianta coltivata che non ha analoghi in natura. Si ritiene che Agalmesh Edible sia stato allevato dagli esseri umani per selezione. Inoltre, molto tempo fa, ed è impossibile determinare se la specie originaria si è estinta o se i cambiamenti sono andati così lontano che è impossibile mettere in relazione la pianta selvatica e quella addomesticata come colture strettamente correlate.

Dove cresce il gombo

La crescita del gombo o delle dita delle donne è alla portata di principianti e giardinieri molto impegnati, e quindi si dimentica costantemente di annaffiare o nutrire la pianta. Se il sito di impianto è stato scelto correttamente, con un'alta probabilità la cultura sopravviverà e darà un raccolto anche con un atteggiamento spensierato verso se stesso.

Ciò che il gombo richiede è il calore e il sole. Se la temperatura scende sotto i 12 ° C di notte e 15 ° C durante il giorno, la coltura può morire. Il range da 20 a 30 ° C è considerato ideale, quindi nella corsia di mezzo la coltivazione del gombo in aiuole aperte è possibile solo attraverso le piantine. Devi posizionare i cespugli in un luogo ben illuminato.

Il gombo preferisce terreni fertili sciolti con una reazione leggermente acida, ma darà frutti in un'ampia gamma di letture di pH - da 5,5 a 8. La coltura ama il potassio e le abbondanti annaffiature, ma resiste alla siccità e alla mancanza di fertilizzanti.

Importante! Ciò che la pianta deve essere sicura di fornire è protezione dai venti forti: lo stelo è troppo fragile, è più probabile che si rompa che si pieghi.

Poiché il gombo cresce spontaneamente nella sua forma selvatica vicino all'equatore, richiede lunghe ore di luce diurna. Gli scienziati hanno persino calcolato il minimo al quale la pianta darà i suoi frutti - 12 spesso 30 minuti.

Come cresce il gombo

È interessante notare che la descrizione del gombo può essere trovata tra le piante vegetali e ornamentali. Ci sono varietà piuttosto pittoresche, ma quelle ordinarie fioriscono in modo così attraente che si sono guadagnate un posto nelle aiuole.

Il gombo è una pianta erbacea, a seconda della varietà, la cui altezza va da 30-40 cm a 2 m. Il fusto è succoso, spesso, legnoso, piuttosto fragile, soprattutto nelle forme alte, pubescente. Alla base, si ramifica in 2-7 processi.

Le foglie su lunghi piccioli sono palmate, con 5 o 7 lobi, pubescenti. A seconda della varietà, la loro lunghezza varia da 10 a 20 cm, il colore è verde, dal chiaro allo scuro.

I fiori singoli sono semplici, grandi, di 4-8 cm di diametro, generalmente gialli o bianchi, spesso con macchie rosse o viola alla base dei petali (possono essercene 7 o 8). Il frutto è una capsula pentagonale con contenuto viscido e un gran numero di semi, che ricorda la forma di baccelli di peperoncino, solo a coste e ricoperta di peli. La loro lunghezza dopo la maturazione può raggiungere i 18 cm (in alcune varietà - 25 cm).

Varietà di gombo

Esistono molte varietà di gombo, molte delle quali sono progettate per essere coltivate in una regione specifica. Quattro sono persino entrati nel registro di stato, ma molto di più può essere coltivato nella corsia centrale, specialmente nelle serre.

Più popolare:

  • Stella di David - differisce in più sfaccettature rispetto alla maggior parte delle varietà di gombo, frutti spessi lunghi 7 cm, foglie viola;
  • Blondie - baccelli giallo-verdi a maturazione precoce lunghi 8 cm;
  • Cow Horn - gombo alto fino a 2,5 m, con frutti profumati lunghi 25 cm;
  • Alabama Red è spesso usata come pianta ornamentale, i suoi baccelli rosso scuro diventano verdi dopo il trattamento termico;
  • Clemson Spineless cresce fino a 150 cm, i frutti verde scuro lunghi fino a 15 cm sono privi di peli;
  • Ladies 'Fingers - gombo di mezza stagione alto circa 1 m;
  • Ballet è la varietà più recente creata nel 2018;
  • Velluto bianco;
  • Velluto verde;
  • Verde nano;
  • Alto 100;
  • Cilindrico bianco.

Bombay

Varietà di gombo, inclusa nel registro di Stato nel 2013, creata da Euro-Semena LLC. Consigliato per la coltivazione in tutte le regioni. Viene utilizzato fresco, congelato, in scatola, essiccato.

Si mangiano ovaie del peso di 9-10 g all'età di 3-6 giorni, lunghe 8-10 cm, spesse fino a 2 cm Dal momento dell'emergenza al primo raccolto passano 75 giorni. Il fusto è alto 60 cm, le foglie sono verdi, erette, i fiori sono di colore giallo chiaro.

Da 1 mq. m raccogliere 1-1,2 kg di frutta.

Vlada

La varietà Saratov Vlada è stata adottata dal Registro di Stato nel 2016. Consigliata per la coltivazione in tutta la Russia, utilizzata fresca e dopo il trattamento termico. Questa varietà non è destinata alla lavorazione.

Il primo raccolto viene raccolto 65-70 giorni dopo la piena germogliazione. Fusto alto 40-65 cm, con peli radi e rigidi, foglie verde scuro, gemme crema giallastre.

Da 1 mq. metri, vengono raccolti fino a 1,3 kg di verdure di 3-6 giorni del peso di 50-70 g, lunghe fino a 20 cm.

Juno

La varietà okra Yunona, creata dall'azienda agricola Gavrish, è stata registrata nel 2005. A differenza di altre, è consigliata per la coltivazione non solo in appezzamenti sussidiari personali, ma anche in piccole aziende agricole. Viene utilizzato sia fresco che trasformato. Per l'inverno può essere conservato, congelato, essiccato.

Questa varietà è a maturazione tardiva. Dopo l'emergenza, il primo raccolto viene raccolto dopo 90-115 giorni. Okra Juno è una vite erbacea alta fino a 2 m. Le foglie sono a forma di cuore con bordi divisi piuttosto che a forma di dito. Fiori di limone.

Da 1 mq. m puoi raccogliere 3,7 kg di baccelli del peso di 10-30 g.

Caratteristiche della pianta di gombo in crescita

La cultura è termofila, ma ha molte varietà. Se prendi solo quelli consigliati per la coltivazione in Russia, non ci saranno problemi. È improbabile che le varietà esotiche portate dai paesi tropicali nel vicolo centrale sopravvivano.

Gombo in crescita nei sobborghi

In campo aperto, la coltivazione del gombo è possibile vicino a Mosca solo attraverso le piantine. Le giovani piante vengono spostate sul letto del giardino dopo che la temperatura dell'aria e del suolo è aumentata così tanto da diventare a proprio agio per la cultura.

Non ha senso piantare il gombo nelle serre della regione di Mosca: non è un ortaggio così prezioso occupare spazio. Inoltre, se aspetti un po ', la cultura si sentirà benissimo all'aperto.

Gombo in crescita negli Urali

In generale, la temperatura media mensile consente di coltivare il gombo in campo aperto negli Urali attraverso le piantine. Ma il clima è mutevole, c'è il grande pericolo che una pianta ben consolidata, che è già riuscita a dare un raccolto, non sopravviva al primissimo "cataclisma" meteorologico.

Quindi negli Urali, il gombo dovrebbe essere coltivato in una serra o sotto una copertina di un film. Puoi mettere archi, fare scorta di pellicola o agrofibra bianca e, al primo pericolo, proteggere la cultura dalle intemperie. Per prima cosa dovresti pensare se il raccolto vale lo sforzo.

Gombo in crescita in Siberia

Il gombo può essere coltivato solo qui al chiuso. La domanda sorge spontanea: è necessario? Innanzitutto, vale la pena piantare diversi cespugli nella serra e valutare la cultura, e solo allora occupare aree significative per essa.

In primo luogo, il gombo è insolito per noi, per scopi commerciali è necessario coltivarlo solo dopo aver studiato attentamente il mercato, poiché, francamente, la domanda è insignificante. In secondo luogo, la bellezza della cultura risiede principalmente nella mancanza di pretese, il che è vero per le regioni meridionali e in parte della cintura centrale, ma non per la Siberia.

Quando seminare i semi di gombo

A casa, coltivare il gombo dai semi non sarà difficile nemmeno per coloro che sono diffidenti nel piantare piantine: un'operazione del genere, non amata da molti, come la raccolta, è omessa qui. È importante indovinare correttamente l'ora. E dipende da due fattori:

  • clima della regione;
  • varietà.

Devi calcolare tu stesso i tempi. Nel momento in cui le piantine vengono piantate in piena terra, il terreno dovrebbe riscaldarsi almeno fino a 10 ° C e la temperatura anche di notte dovrebbe essere superiore a 12 ° C.

Le varietà precoci vengono piantate 30 giorni dopo la germinazione, per quelle tardive - il termine è di 45 giorni. Non dovresti tenere le piantine di gombo sul davanzale della finestra più a lungo: crescerà troppo e il fragile gambo potrebbe rompersi.

Piantare il gombo per le piantine

Nella corsia centrale, il gombo viene coltivato esclusivamente attraverso le piantine. È possibile piantare semi nel terreno quando l'aria e il suolo sono riscaldati e la probabilità di gelate di ritorno è passata. Questo di solito accade solo a giugno.

Considerando che anche le prime varietà iniziano a dare frutti più di 45 giorni dopo la germinazione, rimarrà poco tempo per la raccolta. È anche meglio piantare piantine nelle serre. Ciò prolungherà la fruttificazione e ridurrà il tempo prima che i primi baccelli siano impostati.

In quale contenitore coltivare il gombo

Le piantine di gombo possono essere coltivate solo in vasi di torba: hanno una radice lunga e fondamentale e potrebbero non riprendersi dai danni. Quindi non si può parlare di scelta.

Non è desiderabile utilizzare anche bicchieri di plastica individuali o cassette speciali per piantine. Quando una giovane pianta viene estratta dal contenitore, la radice è ancora ferita, anche se leggermente. Ma per l'okra, questo può essere fatale.

Preparazione del terreno e dei semi

Per le piantine in crescita, è possibile utilizzare il terreno acquistato appositamente progettato per questo scopo, che viene versato in tazze per lo scioglimento della torba, compattato e inumidito. Se ciò non viene fatto, i primi semi piantati e poi annaffiati cadranno e saranno troppo profondi. Per migliorare la germinazione, vengono immersi per 12-24 ore in acqua tiepida.

Piantare il gombo sulle piantine viene fatto come segue: 2-3 semi vengono posti in ciascun bicchiere ad una profondità di 2-3 cm, annaffiati. Quindi i contenitori vengono posti in un vassoio comune, coperto con pellicola di vetro o trasparente e posti sul davanzale della finestra.

Ogni giorno, una serra improvvisata deve essere ventilata e il contenuto di umidità del terreno deve essere controllato. La temperatura preferita per la germinazione dei semi è compresa tra 18 e 21 ° C.L'irrigazione viene eseguita al meglio spruzzando acqua calda da un flacone spray domestico.

I primi scatti dovrebbero apparire in circa 6-7 giorni.

Quando compaiono 2 foglie vere, ne rimane una, il germoglio più forte. Il resto viene tagliato con forbicine per unghie a livello del suolo.

Cura della piantina

Le piantine di gombo necessitano di annaffiature abbondanti. Tienilo in un luogo soleggiato, soprattutto sul davanzale meridionale. Se necessario accendere per almeno 12 ore al giorno.

Sebbene le piantine possano fare a meno di concimare, è comunque meglio annaffiarle una volta con una soluzione debole di fertilizzanti complessi.

Consigli! Se il gombo è allungato, aumenta l'intensità o il tempo della retroilluminazione.

Immediatamente prima di piantare in piena terra, le giovani piante devono essere indurite. Per fare questo, le piantine iniziano a essere portate in strada in 7-10 giorni. La prima volta che l'okra dovrebbe rimanere lì per 2-3 ore, il tempo trascorso all'aria aperta aumenta gradualmente. Gli ultimi due giorni, le piantine vengono lasciate a passare la notte in strada.

Come piantare il gombo all'aperto

Quando il terreno e l'aria si sono riscaldati, il gombo può essere piantato in piena terra. Il luogo dovrebbe essere soleggiato e riparato dal vento.

Preparazione del sito di atterraggio

Il letto del giardino viene scavato almeno 2 settimane prima della semina, ed è ancora meglio farlo in autunno. Le erbacce e le pietre vengono rimosse. Chernozem non ha bisogno di essere migliorato. L'humus viene introdotto in terreni poveri per scavare, migliorerà anche la struttura e renderà la terra permeabile all'acqua e all'aria.

Se per qualche motivo non è stato possibile preparare il letto in anticipo, dopo averlo allentato viene annaffiato. Il terreno si abbasserà leggermente ei semi o le piantine non cadranno più in basso del necessario.

Regole di atterraggio

Se lo pianti correttamente, prendersi cura dell'okra sarà semplice. L'importante è scegliere il momento e il luogo giusti per il giardino.

Piantare semi di gombo

I fori sono realizzati ad una distanza di circa 30 cm l'uno dall'altro. Per facilità di cura e raccolta, hanno due linee. Se vengono piantate molte piante, nei corridoi rimangono circa 60 cm.

I semi vengono messi a bagno per una notte o per un giorno, interrati per circa 2-3 cm, annaffiati, pacciamati con torba o terra asciutta.

Piantare piantine di gombo

Le piantine vengono piantate alla stessa distanza dei semi di gombo. Solo il terreno ha bisogno non solo di essere allentato, ma di scavare buche delle dimensioni di vasi di torba. Non dovrebbero essere approfonditi; è sufficiente cospargere la superficie di 2-3 cm di terreno fertile. Acqua abbondantemente.

Importante! Se provi a rimuovere la pentola di torba prima di piantare il gombo, molto probabilmente le piantine non attecchiranno.

Irrigazione e alimentazione

È particolarmente necessario inumidire il terreno per le prime 2 settimane dopo aver piantato le piantine o un mese dopo l'emergere delle piantine. Quindi l'irrigazione viene eseguita se non piove da molto tempo. Allo stesso tempo, non è consigliabile asciugare eccessivamente la cultura: ciò ridurrà la quantità e la qualità delle piante verdi.

Consigli! È meglio annaffiare il gombo di rado, ma abbondantemente: il terreno dovrebbe bagnarsi fino a una profondità di 30-40 cm.

Su terreni fertili o coltivati, il gombo viene solitamente fertilizzato una volta in una fase iniziale con una preparazione complessa. Questo è abbastanza.

Diserbo e allentamento

Queste operazioni sono particolarmente importanti per le giovani piante. Quindi, se il sito non è troppo ricoperto di erbacce, il diserbo e l'allentamento del terreno vengono eseguiti ogni 2 settimane. Per una maggiore stabilità, il gombo può essere messo a terra.

Mulching

In realtà, non è necessario pacciamare il terreno di gombo. Ma rende la vita molto più facile per i giardinieri: trattiene l'umidità, non consente alle erbe infestanti di germogliare o formare una crosta sul terreno. Per la pacciamatura, puoi usare erba tagliata o erbacce che non hanno avuto il tempo di seminare al sole.

Guarnizione

Questa procedura è facoltativa, ma desiderabile. Quando l'okra raggiunge i 40 cm, la parte superiore viene tagliata. Quindi darà più germogli laterali, la resa aumenterà, così come la resistenza del cespuglio.

Si consiglia di legare le varietà alte a un supporto, in questo modo soffrono meno il vento.

È possibile coltivare il gombo in casa

Al nord, il gombo può essere coltivato solo in serra. Ma molti giardinieri non considerano un raccolto così prezioso per ricostituire il numero di piante da interno. In ogni caso, è meglio piantare prima qualche cespuglio, e prima di iniziare la coltivazione industriale, studiare il mercato o trovare acquirenti all'ingrosso.

La tecnologia agricola del gombo in terreno aperto e chiuso differisce poco. Se l'irrigazione e l'alimentazione nella serra sono automatiche, non danneggerà la coltura.

Quando e come viene raccolto il gombo

L'inizio della fruttificazione dipende dal tempo e dalla varietà. Se la temperatura è bassa, fino a 20 ° C, anche il gombo a maturazione precoce non darà il primo raccolto 50 giorni dopo la germinazione.

Si mangiano solo i baccelli giovani. In questo caso, è meglio concentrarsi sulla loro età, piuttosto che sulla taglia. La lunghezza del frutto dipende fortemente dalla stessa temperatura, irrigazione, struttura e composizione del terreno. Zelentsy si strappa all'età di 3-5 giorni e prima sono stati raccolti, migliori e più gustosi i baccelli.

Importante! I frutti troppo maturi diventano fibrosi e lignificati.

Non è consigliabile lasciare i baccelli sulla pianta, poiché il gombo ridurrà drasticamente la produttività. È meglio darli via o gettarli via se non puoi mangiarli o lavorarli. Dopotutto, l'okra può essere congelato.

A proposito, se conservi i baccelli per più di 1-2 giorni, possono invecchiare e diventare fibrosi anche in frigorifero.

Queste raccomandazioni sono fornite a coloro che coltivano il gombo per il consumo fresco o la lavorazione di zelent. Ma non dimenticare che i semi maturi di questa cultura sono considerati il ​​miglior sostituto del caffè.Quindi, forse quelle persone che non mangeranno il gombo a causa del contenuto viscido dei giovani baccelli adoreranno la bevanda ottenuta dai suoi fagioli tostati e macinati. In tutto il mondo è conosciuto come un gombo.

Quando raccogli il gombo, devi lavorare con i guanti: i peli che coprono i baccelli possono causare irritazioni alla pelle o allergie. Si rimuovono facilmente lavando la frutta.

Malattie e parassiti

Molto spesso, la cultura soffre di avvizzimento verticale: provoca la morte della pianta. Il problema può essere:

  • muffa polverosa;
  • macchia fogliare;
  • marcire;
  • nematodi delle radici.

Tra i parassiti del gombo, vale la pena notare separatamente:

  • afidi;
  • acaro del ragno;
  • verme di mais;
  • lumache;
  • mosca bianca.

Poiché il raccolto viene raccolto almeno una volta ogni 3 giorni, non dovresti combattere parassiti e malattie con metodi chimici. È meglio usare un infuso di aglio, bucce di cipolla o altri rimedi popolari.

Riproduzione

Il gombo si propaga facilmente dai semi che rimangono vitali fino a due anni. Puoi raccoglierli da solo, lasciando alcuni dei migliori baccelli sulla pianta. Va tenuto presente che la produttività della boscaglia diminuirà drasticamente.

Conclusione

Le persone non sono abituate a coltivare il gombo in Russia. Questa cultura non è solo nuova, ma non causa gioia a gran parte dei giardinieri, nel frattempo semplicemente non sanno come cucinarla correttamente.


Guarda il video: COLTIVARE LAGLIO, dalla semina alla raccolta