Raccogli le patate - aspetta il momento giusto

Raccogli le patate - aspetta il momento giusto

Le patate del tuo giardino sono molto speciali. Affinché siano davvero maturi, devi aspettare il momento giusto per raccogliere. Leggi qui esattamente quando lo è.

Dipende dal momento giusto

Coltivare patate nel nostro orto sta diventando sempre più popolare con noi, dopo tutto è completamente privo di problemi. Quando si tratta di raccogliere le patate, il momento ideale è particolarmente importante. Naturalmente, questo dipende in gran parte dalla varietà coltivata, perché ci sono varietà di patate precoci, medio precoci e tardive.

Con le varietà molto precoci, puoi contare sulla raccolta dall'inizio di giugno. Tuttavia, le patate novelle non hanno una shelf life molto lunga. Sono quindi adatti principalmente per il consumo immediato.

Con le varietà di patate medio precoci e tardive, devi essere paziente a lungo prima che sia possibile un raccolto. A volte dura fino a ottobre.

❀ Il momento giusto

Quando raccogli le patate, non dovresti mai seguire ostinatamente il calendario. Le patate devono sempre essere completamente mature quando raccolte. Puoi riconoscerlo dal fatto che non puoi più rimuovere il guscio con le dita. Solo allora i tuberi sono pronti per il raccolto. Al momento del raccolto, il verde fuori terra avrebbe dovuto prosciugarsi e morire. Ma anche allora non inizi a raccogliere subito, ma aspetti da due a tre settimane.

Quando le parti fuori terra della pianta sono morte, la pianta mette tutta la sua forza nel formare un guscio duro attorno ai tuberi. E questa pelle spessa è estremamente importante se vuoi conservare le patate in seguito. (Consiglio di lettura: conservare le patate - 5 consigli per una conservazione corretta)

Il tempo ottimale
Se vuoi raccogliere le tue patate, dovresti scegliere una giornata di sole con tempo asciutto.

❀ Attento durante la raccolta

È meglio usare una forca da scavo speciale per raccogliere le patate. È importante estrarre con cura e cura i tuberi dal terreno. Se alcune patate vengono ferite, dovresti consumarle il prima possibile.

Utilizzare la forcella di scavo per penetrare con attenzione nel terreno. L'impianto dovrebbe essere sollevato dal basso. Non pungere il terreno direttamente sulla pianta, ma un po 'più lontano. Se lo strumento viene tenuto inclinato rispetto all'impianto, la forcella di scavo funge da leva. Se il terreno è abbastanza allentato, puoi tirare la pianta insieme con alcuni bulbi completamente da terra. Quindi, se possibile, dovresti scavare per terra con le mani per trovare le patate rimanenti.

❀ La corretta conservazione delle patate

Vassoi di patate ideali per la conservazione

Per poter conservare le patate il più a lungo possibile, ci sono alcune cose da considerare. Distribuisci le patate in un luogo buio immediatamente dopo la raccolta, in modo che possano asciugarsi meglio e il terreno ancora aderente a loro cade più facilmente. Non impilare le patate una sopra l'altra durante lo stoccaggio, poiché ciò crea rapidamente punti di pressione in cui la muffa può svilupparsi facilmente.

È meglio usare vassoi di patate per la conservazione, c'è anche abbastanza aria nei tuberi. (»Ordina una scatola di patate economica qui) Il luogo di conservazione deve essere buio e soprattutto privo di gelo. Una temperatura tra quattro e otto gradi sarebbe l'ideale per la conservazione. Oltre al seminterrato, anche l'attico è l'ideale.


Video: Notizia: i "Me contro Te" sono stati rapiti.