Come disinfettare il terreno in una serra in autunno

Come disinfettare il terreno in una serra in autunno

La lavorazione del terreno nella serra in autunno è una parte importante del giardinaggio pre-invernale. Può ridurre significativamente il tempo dedicato a questo lavoro in primavera e svolge anche una funzione sanitaria. La preparazione del terreno autunnale è la chiave per un buon raccolto futuro.

Come preparare adeguatamente il terreno nella serra in autunno

Durante l'anno, il terreno nella serra è gravemente impoverito. Inoltre, le sostanze nocive e gli agenti patogeni di tutti i tipi di malattie si accumulano nel suo strato superiore. Pertanto, una volta ogni 5 anni, il terreno in serra deve essere completamente cambiato e ogni anno in autunno dovrebbero essere effettuati lavori per igienizzare e migliorare la qualità dello strato fertile superiore.

In autunno, la preparazione del terreno per una serra (o in una serra) consiste in diverse fasi:

  • scavando;
  • disinfezione;
  • fertilizzante.

Ciascuna di queste attività è una parte importante del complesso del lavoro in corso.

Devo scavare il terreno nella serra in autunno

L'opzione ideale è la sostituzione annuale completa dello strato superiore fruttifero di 10-15 cm di spessore, ma non tutti i giardinieri hanno l'opportunità di farlo ogni autunno. Pertanto, è imperativo scavare il terreno nella serra, scegliendo da esso le radici delle piante e le larve degli insetti nocivi. Poiché i letti verranno versati con acqua bollente o congelati in futuro, scavare consentirà alla terra sciolta di raggiungere la temperatura richiesta molto più velocemente.

Come disinfettare il terreno in una serra in autunno

Esistono diversi modi per coltivare correttamente la terra nella serra in autunno e uccidere le larve di insetti e agenti patogeni nello strato superiore del suolo:

  • chimica;
  • termico;
  • biologico;
  • criogenico.

Per il metodo chimico di disinfezione del suolo nella serra in autunno, vengono utilizzate varie sostanze e le loro soluzioni acquose, che uccidono i parassiti. Il metodo termico prevede il trattamento multiplo dei letti con acqua calda o l'asciugatura al sole. Il metodo biologico consiste nel trattare il terreno con preparati speciali che inibiscono la microflora patogena.

Il metodo criogenico è il più semplice. Con questo metodo la serra viene lasciata aperta per tutto l'inverno. I letti non coperti di neve gelano molto di più, questo uccide i parassiti che vanno in letargo in essi.

Come coltivare il terreno in serra in autunno

Per coltivare la terra nella serra in autunno, puoi usare acqua bollente, farmaci antibatterici e fungicidi ad ampio spettro. Possono essere usati in combinazione.

Trattamento del suolo con prodotti chimici

Il metodo chimico viene utilizzato per trattare le serre in autunno senza sostituire il terreno. Per questo, vengono utilizzati vari farmaci e prodotti chimici. Il preparato più utilizzato per la coltivazione del terreno in serra è il solfato di rame. È abbastanza efficace contro gli agenti patogeni di varie malattie, ad esempio crosta, marciume, coccomicosi, phytophthora e altri.

Una soluzione di solfato di rame è facile da preparare. Ciò richiederà 100 g della sostanza e 10 litri di acqua. È necessario trattare il terriccio con una tale soluzione, così come le pareti della serra. È necessario preparare una soluzione di solfato di rame immediatamente prima dell'uso, poiché non può essere conservato. Si sconsiglia inoltre di utilizzare piatti di ferro, poiché questa sostanza può entrare in reazioni chimiche con i metalli.

Per migliorare l'effetto disinfettante, molti giardinieri usano solfato di rame mescolato con calce viva (liquido bordolese). È un farmaco più forte ed efficace. Può essere acquistato in un negozio specializzato sotto forma di miscela secca, oppure puoi preparare tu stesso una soluzione diluendo 100 g di ciascuno dei componenti in 5 litri di acqua e poi mescolando delicatamente i due liquidi.

Importante! Si consiglia di utilizzare solfato di rame e composizioni che lo contengono per il trattamento dei letti in autunno non più di una volta ogni cinque anni.

Trattamento termico del suolo

Il trattamento termico del terreno viene effettuato utilizzando il sole e l'acqua calda. Se al termine di tutto il lavoro, il sole è ancora abbastanza luminoso, puoi aprire la serra e asciugare adeguatamente il terreno sotto i suoi raggi. Se fa già freddo, puoi usare l'acqua calda. Viene versato su tutti i letti almeno tre volte, quindi il terreno viene coperto con pellicola trasparente per mantenere meglio la temperatura.

Importante! Il trattamento termico distrugge non solo la microflora dannosa, ma anche quella benefica.

Prodotti biologici per la disinfezione del suolo in serra

I composti biologicamente attivi liberano molto efficacemente il terreno dalla microflora dannosa, mantenendo e aumentando il contenuto di microrganismi benefici in esso. Puoi disinfettare il terreno nella serra in autunno usando i seguenti farmaci:

  • Baikal-M1;
  • Emochki-Bokashi;
  • Phytocide;
  • Baktofit;
  • Fitosporina;
  • Trichodermin.

Un ulteriore punto positivo nell'utilizzo è che decompongono efficacemente i residui organici, arricchendo il terreno con sostanze utili e oligoelementi. Pertanto, il trattamento del suolo con prodotti biologici non ha effetti collaterali.

Come concimare il terreno in serra in autunno

Di norma, la composizione dei fertilizzanti da applicare al suolo della serra in autunno dipende dal tipo di piante che devono essere coltivate nella serra il prossimo anno. I componenti principali sono solitamente letame marcito, compost, humus e cenere di legno.

Dopo la raccolta, molti giardinieri praticano la semina dei siderati (senape bianca, veccia). Questa misura migliora la fertilità e la struttura del suolo, oltre a eliminare la microflora dannosa.

Come preparare il terreno in una serra per l'inverno

Le misure obbligatorie per la preparazione del terreno nella serra in autunno includono:

  1. Pulizia dei residui vegetali.
  2. Sostituzione dello strato fruttifero superiore o disinfezione.
  3. Scavare il terreno.
  4. Fecondazione.

Poiché diverse colture coltivate sotto copertura reagiscono in modo diverso alla composizione del terreno e ai fertilizzanti utilizzati, il trattamento e la preparazione del suolo per ogni tipo di pianta viene effettuato tenendo conto di queste sfumature.

Preparare il terreno in serra per i pomodori in autunno

I pomodori nel nostro paese sono più spesso di altre colture da giardino coltivate sotto il film. Preparare il terreno nella serra in autunno per i pomodori consiste nel disporre i letti multistrato. Per questo, viene rimosso lo strato di terreno superiore di circa 40 cm. Quindi disporre i seguenti componenti a strati:

  1. Rami tritati finemente.
  2. Segatura.
  3. Parti superiori o compost.
  4. Torba o letame marcito.
  5. Terreno sporco.

Questa torta a strati sarà un'ottima base per la coltivazione dei pomodori. E i rami e la segatura fungeranno da strato termoisolante aggiuntivo, eliminando il congelamento delle radici delle piantine all'inizio della primavera.

Preparare il terreno per i cetrioli in autunno nella serra

È preferibile coltivare i cetrioli in letti "caldi". In autunno, la preparazione del terreno nella serra viene eseguita per loro come segue. Lo strato superiore del terreno viene rimosso e miscelato con humus in un rapporto 1: 1. Al posto dei futuri letti, i seguenti componenti vengono posati a strati:

  1. Rami tagliati grossolanamente.
  2. Piccoli rami.
  3. Chernozem.
  4. Letame (circa 10 kg per 1 mq).

Quest'ultimo deve versare lo strato superiore da una miscela di terreno erboso con humus. Non è desiderabile congelare tale terreno, quindi è necessario mantenere tali letti sotto la neve in inverno.

Come preparare adeguatamente il terreno per peperoni e melanzane

I peperoni e le melanzane sono piante amanti del calore, quindi è meglio coltivarli in aiuole "calde". Preparare il terreno nella serra in autunno per coltivarli è abbastanza semplice. Lo strato superiore del terreno (circa 30 cm) deve essere rimosso, quindi deve essere posato uno strato di rifiuti vegetali (erba, foglie cadute, cime), un piccolo strato di letame marcito deve essere versato sopra e quindi uno strato di un fertile specie. Durante l'inverno, la biomassa marcirà gradualmente, a causa della quale la temperatura del suolo nei letti sarà sempre elevata.

Alcuni consigli dei professionisti

Contemporaneamente alla disinfezione del terreno in autunno, l'intera struttura viene solitamente disinfettata. Le bombe allo zolfo utilizzate per questo non possono essere utilizzate nelle serre con un telaio metallico, poiché il fumo delle bombe allo zolfo causerà una grave corrosione delle strutture in ferro.

I siderati piantati dopo la raccolta non devono essere raccolti. Se sono cresciuti abbastanza in alto, devono essere falciati e lasciati nei letti e in primavera devono solo essere incorporati nel terreno durante lo scavo.

In piccoli edifici, la lavorazione può essere eseguita con permanganato di potassio. Per fare questo, è necessario preparare la sua soluzione al 2%, che viene utilizzata per versare il terreno scavato.

Per rendere il terreno della serra leggero e sciolto, viene aggiunta la sabbia del fiume (circa 1/6 parte). Ciò impedisce il lavaggio dello strato fertile.

Se usi il metodo di congelamento del terreno, puoi coprire i letti con la neve già alla fine dell'inverno o all'inizio della primavera. L'acqua fresca di fusione avrà un effetto benefico.

Conclusione

Lavorare il terreno in una serra in autunno è una misura piuttosto laboriosa, ma necessaria per evitare molti problemi per il prossimo anno. Aiuterà a sbarazzarsi dei parassiti, a migliorare la qualità del suolo, ad aumentare la sua fertilità, aumentando così le possibilità di un buon raccolto futuro. Non trascurare questi lavori. Inoltre, puoi scegliere in qualsiasi momento per loro, perché il clima nella serra non dipende dai capricci del tempo.


Guarda il video: Come diserbare senza diserbante tutorial