Moltiplica il gelso - 2 metodi spiegati in dettaglio

Moltiplica il gelso - 2 metodi spiegati in dettaglio

Un gelso può essere propagato in due modi, usando semi o talee. Puoi scoprire come funzionano entrambi i metodi qui.

Il gelso non è raccomandato solo per il tuo balcone o giardino per il suo aspetto attraente, ma anche per i suoi frutti popolari che possono essere raccolti dopo circa dieci anni. Se hai già preso in simpatia le piante e sei in grado di gestirle, non devi acquistare costose giovani pupille per conservare diverse piante - anche dal tuo gelso o dai semi economici della pianta, puoi coltivare altri germogli che sono tuoi Offri più varietà a casa. Ma come si moltiplica il gelso senza danneggiarlo?

Moltiplica il gelso - 2 metodi

Una volta determinato il progetto di propagazione del gelso, è possibile scegliere tra due diversi approcci.

  1. Un'opzione è Per far crescere i semi di gelso in giovani piante e poi piantali nel giardino o nella vasca per tenere compagnia al gelso. Questo metodo richiederebbe un po 'più di tempo ed è anche più rischioso perché le piantine non sono rare e generalmente sono un po' più sensibili.
  2. L'altro modo per propagare un gelso è quello di coltivarlo dividere in più piante usando talee, Non devi aspettare così a lungo per un raccolto stabile e non devi comprare alcun seme dalla pianta.

Coltiva diversi alberi di gelso con semi

Se hai preso alcuni semi di gelso, è meglio piantarli a maggio per coltivare piantine e poi giovani piante. Prima di tutto, è necessario un vaso adatto, così come il substrato corretto. In linea di principio, è possibile utilizzare qualsiasi terreno in crescita che contenga sabbia, contenga un po 'di calce ed è anche particolarmente permeabile all'acqua - si dovrebbe evitare il terreno contenente torba.

I semi devono essere sparsi sulla terra e quindi coperti bene con un po 'più di terreno, poiché prosperano solo al buio. Il barattolo deve essere esposto al sole, anche la luce parziale dell'ombra va bene.

Va notato che i semi non devono essere conservati troppo asciutti, quindi un'irrigazione regolare dopo la prima irrigazione è d'obbligo. Tuttavia, non dovrebbero verificarsi innaffiature e intasamenti, poiché ciò causerebbe la muffa e la morte delle piantine sensibili.

Le prime piantine di gelso di solito compaiono dopo due o tre settimane e possono essere selezionate dopo un ulteriore periodo di attesa. Va tenuto presente che gli alberi di gelso hanno bisogno di molto spazio e dovrebbero anche essere trapiantati regolarmente se conservati in un secchio.

La giovane pianta deve essere protetta dal freddo nel primo inverno per sopravvivere e per essere trapiantata in giardino dopo un'ulteriore crescita. Gli alberi di gelso adulti sono immuni alle stagioni più fredde fino a meno 20 gradi Celsius, ma i giovani alberi di questo tipo non possono resistere a temperature fredde.

Gli alberi di gelso si moltiplicano per talea

Esistono anche due modi per propagare le talee. Entrambi i modi forniscono un albero giovane che è già abbastanza stabile da poter essere messo in giardino dopo poco tempo.

Propagazione classicaTalee del terreno senza previa separazione dall'albero
prima viene interrotto un germoglio del gelsoun ramo di gelso viene piegato e piantato nel terreno (con la punta del germoglio)
questo dovrebbe avere una lunghezza di circa 15-20 centimetriil tutto dovrebbe essere attaccato da pioli di tenda
ora vengono rimosse tutte le foglie tranne la prima coppiaSe il ramo piegato forma radici o nuovi germogli, può essere separato dall'albero e in vaso
la corteccia all'interfaccia e un po 'più in alto viene raschiata
ora il taglio può essere posizionato in un contenitore con acqua o terra libera
Se le talee formano le prime radici e nuove coppie di foglie o germogli, la propagazione ha funzionato e la giovane pianta può essere messa in vaso fino a quando non ha acquisito una forza sufficiente

Con entrambi gli approcci, è molto importante irrigare abbastanza. Inoltre, il taglio deve essere sempre rinominato in base alle sue dimensioni in modo da poter ottenere rapidamente forza e dimensioni. Se le talee vengono piantate come una giovane pianta nel giardino, si dovrebbe anche notare che potrebbero aver bisogno di un palo di supporto per essere preparato per tutte le condizioni atmosferiche.In ogni caso, è necessario un coltello affilato o un paio di cesoie da potatura per propagare le talee attorno alle interfacce lasciare pulito. Si applica anche alle talee di gelso che non possono tollerare il ristagno - motivo per cui l'acqua versata dovrebbe sempre essere in grado di drenare facilmente. Se c'è qualche dubbio che l'umidità non sia troppo alta, vale la pena sollevare attentamente le talee dal loro terreno per sostituirle con quelle fresche.

Se alcune delle radici non sembrano sane, ad esempio se sono colpite dalla muffa, possono essere rimosse con un coltellino per mantenere la crescita del gelso. Anche la fecondazione di talee è utile dopo il radicamento per aiutare a rafforzare il tronco dell'albero futuro presto. Così presto potrà affermarsi meglio contro il tempo e il gelo. Per inciso, va bene anche qui usare un normale terriccio che contiene poca torba.


Video: Verifica Gelso in data 20 marzo2019