Rinvaso di fichi rampicanti: queste misure sono ora in sospeso

Rinvaso di fichi rampicanti: queste misure sono ora in sospeso

Il fico rampicante, o Ficus pumila, necessita regolarmente di terreno fresco. Spieghiamo passo dopo passo come puoi rinominare.

Il fico rampicante è abbastanza semplice e convincerà anche i giardinieri amatoriali piuttosto inesperti con la loro crescita rigogliosa. Tuttavia, alcune istruzioni per la cura devono essere seguite in modo che la pianta tropicale possa trovare anche le condizioni di crescita ideali alle nostre latitudini. Le piante d'appartamento dovrebbero essere rinvasate regolarmente. Abbiamo riassunto tutto ciò che deve essere considerato qui nel seguente articolo.

Quando deve essere rinvasato il fico rampicante?

Se l'impianto è stato recentemente acquisito, il rinvaso non è necessario nel primo anno. Le piante disponibili in commercio sono coltivate in substrato fertilizzato e la pianta riceve abbastanza nutrienti. L'impianto dovrebbe essere rinvasato ogni due o tre anni. Il fico rampicante viene posto in una fioriera un po 'più grande e il terreno viene completamente sostituito.

In ogni caso, il rinvaso dovrebbe essere fatto se il fico rampicante mostra i seguenti sintomi:

  • La palla radicolare penetra dalla fioriera
  • invece del terriccio, sono visibili solo le radici
  • Il liquido si accumula nella fioriera
  • La pianta è affetta da malattie o parassiti

Di che dimensione dovrebbe essere la fioriera?

Qui, meno è significativamente di più. Scegliere una fioriera extra grande in modo da non dover rinvasare nei prossimi anni non sarebbe una decisione saggia. Se la zolla radicale ottiene questo eccesso di spazio, la pianta farà tutto il possibile per riempire il vaso con le radici il prima possibile. Questo a scapito della crescita rigogliosa della pianta, poiché il fico rampicante investe tutta la sua forza nella crescita delle radici.

→ Suggerimento: Si consiglia una fioriera piuttosto piccola per l'arrampicata fig. Quindi la pianta cresce abbondantemente in altezza e le radici crescono solo leggermente.

Quali fioriere sono adatte?

Teoricamente, possono essere usati vasi per piante in plastica o fioriere in argilla. In ogni caso, il vaso dovrebbe avere abbastanza fori di drenaggio per l'acqua di irrigazione. I vasi di terracotta vengono collocati in un secchio d'acqua prima del trapianto in modo che possano assorbire l'umidità e non rimuovere il liquido dalla pianta.

Trapiantare un fico rampicante - passo dopo passo

  1. periodo migliore - primavera o inizio estate
  2. Seleziona fioriera
  3. Fornire substrato
  4. Il drenaggio sul fondo della nave protegge dai ristagni d'acqua
  5. Rimuovere il fico rampicante dalla vecchia fioriera
  6. Controlla la zolla
  7. Metti il ​​fico rampicante in terreno fresco
  8. Premere sul supporto
  9. Annaffia bene la pianta

Il fico rampicante non può essere rilasciato da una pentola- cosa fare?

Se la pianta ha radicato su tutto il vaso e sta spingendo contro i bordi del vaso, può accadere che il fico rampicante non possa essere staccato immediatamente dalla fioriera. Spesso può aiutare ad innaffiare di nuovo il fico rampicante. Se la zolla non si stacca ancora, puoi provare a guidare un coltello tra la pianta e il bordo del vaso, in modo simile a come rimuovi una base di torta dallo stampo. Se questi metodi non hanno successo, è meglio tagliare il vaso dalla pianta. Quindi le radici rimangono intatte e la pianta non viene danneggiata.

Mostrami la tua radice ...

Se la zolla è esposta, è facile vedere se la pianta appare sana e intatta. D'altra parte, se la radice mostra tracce di marciume o se alcuni fili sono già morti, la zolla deve essere tagliata di conseguenza e posizionata nella nuova fioriera in una condizione sana e intatta.

→ Suggerimento: Le radici sensibili sono particolarmente importanti in caso di ristagno idrico. Questi possono iniziare a marcire molto rapidamente.

Rinvaso di fichi rampicanti: tutti i fatti a colpo d'occhio

misuraspiegazione
Seleziona fioriera"La nuova fioriera dovrebbe essere solo pochi centimetri più grande del suo predecessore.
"La forma di crescita del fico rampicante è più convincente se alle radici non viene dato troppo spazio.
"I vasi di terracotta dovrebbero essere annaffiati per alcuni minuti prima di piantare, altrimenti rimuoveranno l'umidità dal fico rampicante.
Fornire substrato"La pianta è meno esigente rispetto al substrato.
"Può essere utilizzato un normale terriccio per piante d'appartamento, verdure o erbe.
"Per evitare ristagni d'acqua, uno strato di frammenti di ceramica dovrebbe essere applicato sul fondo della fioriera.
Rinvasare la pianta"Le radici sensibili del fico rampicante devono essere protette durante il rinvaso.
"Se la zolla non può essere rimossa dalla fioriera, la vecchia fioriera deve essere distrutta, se necessario.

Rinvasamento e riduzione?

I fichi rampicanti non devono necessariamente essere tagliati. Tuttavia, se non si è soddisfatti dell'abitudine di crescita, ad esempio, o se si desidera semplicemente rimuovere vecchi rami, è possibile utilizzare il rinvaso per queste misure. Il fico rampicante è molto ben tollerato dai tagli. I germogli lunghi e ramificati possono essere rimossi. Se le punte dei tiri si accorciano, ciò richiede un'abitudine densa e folta.

Attenzione: I fichi rampicanti sono leggermente velenosi. Durante il rinvaso o il taglio, il succo di latte tipico delle piante di ficus può fuoriuscire. Questo irrita la pelle e le mucose. Bambini e animali domestici non devono entrare in contatto con esso.

Identificare le malattie sul fico rampicante durante il rinvaso

Il rinvaso è una buona opportunità per dare un'occhiata più da vicino alla fig. Quando si controllano le foglie, si nota se il fico rampicante si sente bene nella sua posizione e riceve nutrienti sufficienti. Se le foglie diventano marroni e si seccano, la pianta è probabilmente troppo soleggiata e troppo secca. I punti fogliari che appaiono luminosi e traslucidi possono essere attribuiti a un substrato troppo bagnato e una posizione troppo fredda.

Con il trapianto, il fico rampicante riceve nuovo terreno e quindi nuova forza. Se viene riconosciuto l'errore di manutenzione menzionato, i fichi rampicanti rinviati hanno buone probabilità di riprendersi rapidamente nel posto giusto e con la dovuta cura.


Video: Posizionamento e sostegni piante rampicanti